Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Imma Battaglia, gli amori: da Licia Nunez al matrimonio con Eva Grimaldi organizzato da Miccio

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Imma Battaglia è un'attivista e politica italiana, nata il 28 marzo 1960 (Ariete) a Portici. E' nota al grande pubblico soprattutto per essere la moglie dell'atttrice Eva Grimaldi. Nel 1994, insieme a Vladimir Luxuria, è stata una delle organizzatrici del primo Gay Pride italiano.

 

 

Nel 2000 organizzò il World Gay Pride, un evento che vide un enorme afflusso di persone eterosessuali per solidarietà. Papa Karol Wojtyła, Giovanni Paolo II, ai tempi, condannò esplicitamente dalla finestra di piazza San Pietro la manifestazione per “l’offesa recata ai valori cristiani di una città che è tanto cara al cuore di tutti i cattolici del mondo". Tra gli amici di vecchia data di Imma Battaglia c'è Nichi Vendola: fu proprio lui a consigliarle di buttarsi in politica. E' stata eletta anche consigliere comunale alle elezioni di Roma del 2013. Tra le curiosità sul suo conto, si è laureata in matematica all’Università Federico II di Napoli e ha ricoperto il ruolo di sales manager dei mercati Utilities, Energy, Pac, Pal per un’azienda nel settore Ict.

 

 

Per quanto riguarda la vita privata, dal 2010 ha una relazione con l’attrice Eva Grimaldi, ufficializzata nel corso del reality l’Isola dei Famosi del 2017. Le due hanno trascorso una settimana insieme in Honduras e l’attrice che ha fatto coming out rivelando di aver trovato l’amore con la Battaglia dopo la fine del suo matrimonio con Fabrizio Ambrosio. Il matrimonio è arrivato nel 2019, organizzato dal noto wedding planner Enzo Miccio. "Non ci speravo più, invece, ci sposiamo”, ha raccontato la Grimaldi a Chi in quella circostanza. In passato Imma Battaglia è stata legata a Licia Nunez, una donna di 19 anni più giovane. Si tratta dell’attrice già vista in Le tre rose di Eva ed entrata nella casa del Grande Fratello Vip 4 a inizio 2020. Domenica 2 maggio Imma è ospite insieme a Eva Grimaldi a Domenica In, con Mara Venier.