Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Eredità, Davide per la terza volta campione. Ghigliottina sfortunata: la parola vincente era calma

  • a
  • a
  • a

Davide per la terza volta è campione nella trasmissione L'Eredità, lo storico quiz di Rai1 condotto da Flavio Insinna in onda ogni giorno prima del telegiornale serale. Nella puntata di venerdì 30 aprile 2021 non è poi riuscito a completare il successo alla prova finale della Ghigliottina in cui ha sbagliato parola. Ma potrà riprovarci.

 

 

Al triello si presentano Giuseppe, Giulia e il campione in carica Davide. Una sfida tirata che alla fine vede prevalere proprio Davide dopo diversi capovolgimenti di fronte: decisiva la risposta sul cognac che va "umanizzato" scaldandolo in mano. Alla Ghigliottina il ristoratore si presenta con un iniziale bottino di 230mila euro che viene dimezzato sino a 57.500. Le parole da "legare" sono costa, mare, invitare, giornata e tutta. Davide prova la parola cabina ma quella vincente era vince calma.

 

 

Facendo un passo indietro, divertente imbarazzo durante la puntata de L'Eredità che è andata in onda giovedì 29 aprile. Giulia, alle prese con una domanda difficile, ha lasciato andare a microfoni aperte un'espressione "sopra le righe" che non è sfuggita ai fans che hanno subito commentato su Twitter. La giovane concorrente si è mostrata fin dalle prime battute piuttosto nervosa. forse presa dall'emozione è stata protagonista di una clamorosa gaffe durante il duello con la campionessa in carica, Monica, per andare al triello. Ha perso in qualche modo la lucidità quando Flavio Insinna le ha chiesto: "Corrente filosofica dell'antichità con la S". Lei di getto ha risposto socratica, ma la risposta è errata. La reazione è stata poco elegante: "Caz**". I telespettatori hanno sentito nitidamente e gli ereditiers su Twitter hanno subito commentato: "Non ci credo ha detto caz**", "Lo ha detto davvero". "Giulia scandalosa... E si è sentito pure che ha detto c....", "Ho sentito bene??", "Ma questa è impazzita?!". E ancora: "C'era quasi, ma 5 lettere erano troppo poche...", "Avete sentito Giulia all'Eredità, lo ha detto davvero?!". Qualcuno ha pensato addirittura di lanciare un sondaggio per capire se la parola pronunciata non fosse in realtà "pazzo". Ma le prove lanciate su Twitter lasciano spazio a pochi dubbi. L'espressione era proprio l'altra parola.