Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Le Iene, scherzo da incubo a Gianni Sperti: provoca un incidente e finisce sui giornali | Video

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Gianni Sperti, ex ballerino ora opinionista di Uomini e donne, il dating show di Maria De Filippi, è stato la vittima di uno scherzo organizzato da Le Iene, la trasmissione di Italia1 in onda martedì 27 aprile alle 21,10. Le Iene, in particolar modo Sebastian Gazzarrini, ha fatto passare un brutto compleanno a Sperti. Come regalo tutti i giornali hanno titolato: “Brutto incidente per il noto opinionista” e ancora “Gianni Sperti investe un uomo nel giorno del suo compleanno”. Gianni infatti si è ritrovato a dover mediare con un truffatore disposto a tutto pur di diventare opinionista di Uomini e donne. E' successo in Puglia, dove Gianni ha trascorso qualche giorno per il suo compleanno. Ma quell’investimento ha stravolto i piani e l’opinionista si è ritrovato a dover mediare con un truffatore

 

Lo scherzo a Gianni Sperti

 

Ma andiamo con ordine: per il suo scherzo Sebastian Gazzarrini ha avuto due complici d’eccezione: Tina Cipollari e Maria De Filippi. Nella puntata di martedì 27 aprile si riderà fino alla lacrime e Gianni sarà ospite di Alessia Marcuzzi e Nicola Savino. Simulando un piccolo incidente automobilistico, un passante fingerà di essersi rotto una gamba e di essere disposto appunto ad accantonare la denuncia contro l’ex ballerino pur di diventare opinionista del noto programma di Canale5, Uomini e Donne.

 

 

Sperti si troverà a dover mediare tra il finto truffatore e Maria De Filippi, complice dello scherzo. Al telefono Sperti le racconterà l’accaduto e la conduttrice prima proverà a rincuorarlo, poi lo aiuterà a trovare tutti gli elementi per capire che è stato vittima di uno scherzo. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale di Sperti, fu al centro delle cronache rosa nel 1998, quando dopo averla conosciuta durante La sai l'ultima?, sposò Paola Barale. Il matrimonio con la showgirl però finì dopo quattro anni: la separazione avvenne nel 2002.