Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diletta Leotta, storia in bilico con Can Yaman: intanto lei appare con scollatura hot | Foto

  • a
  • a
  • a

Diletta Leotta continua a far parlare di lei, al di là delle sue qualità professionali. La conduttrice di Dazn infatti è al centro delle cronache rosa ovviamente per la sua discussa storia d'amore con Can Yaman. Negli ultimi giorni si è vociferato su una presunta rottura tra i due, con Diletta che ha pure ricevuto un Tapiro d'oro da Valerio Staffelli, l'inviato di Striscia la Notizia.

 

 

La Leotta tuttavia ha confermato la relazione, affermando che è ancora in corso. I due sono stati avvistati insieme all'uscita dell'albergo a Roma, anche se sul settimanale Chi sono addirittura apparsi i motivi della rottura della coppia. "Si parlava di convivenza, di matrimonio, di figli - la tesi della rivista diretta da Alfonso Signorini - ma Can non aveva fatto i conti con il fattore D, il fattore Diletta". Secondo Chi infatti la conduttrice sportiva avrebbe voluto rivendicare la propria indipendenza e per questo la storia avrebbe subito una battuta d’arresto. Intanto lei continua a impazzare sulla sua pagina Instagram, dove può contare su quasi 8 milioni di follower.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Diletta Leotta (@dilettaleotta)

 

Nell'ultimo scatto pubblicato è immortalata bellissima, con la didascalia che accompagna l'immagine nella quale è scritto: "Make up casalingo". Il risultato è strepitoso, con lo sguardo di Diletta perfetto, e una scollatura pazzesca che lascia senza fiato i numerosi fan. Sempre tornando alla storia con l'attore turco, Can Yaman, l'incontro di Roma immortalato poche ore fa è stato visto da molti come un semplice chiarimento tra le parti dopo la rottura: in tanti hanno notato gli sguardi indifferenti. Altri ancora tuttavia sono convinti che tra i due sia tornato il sereno. Intanto Can Yaman ha riattivato il suo profilo Instagram ed è tornato a Roma. Insomma, qualcosa si muove, vedremo se la coppia proseguirà la sua storia d'amore, vera o presunta che sia.