Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Che tempo che fa, ospite il premio oscar Matthew McConaughey. Quando suonava il bongo nudo con l'amico e fu arrestato per marijuana

  • a
  • a
  • a

Ancora un ospite importante per Che tempo che fa, il programma condotto da Fabio Fazio. Nella puntata di domenica 25 aprile, su Rai 3 (come al solito inizio a partire dalle ore 20) ci sarà Matthew McConaughey, in occasione dell'uscita in Italia della sua autobiografia Greenlights - L'arte di correre in discesa. L’attore e produttore cinematografico, nel 2014 è stato inserito dal Time tra le 100 persone più influenti al mondo e dal suo esordio ha recitato in decine di film acclamati da critica e pubblico come Contact, Amistad, Bernie, Killer Joe, Magic Mike, The Wolf of Wall Street, Interstellar, Dallas Buyers Club, per il quale ha vinto un Oscar e un Golden Globe come miglior attore protagonista.

Classe 1969 ha iniziato la sua carriera negli anni Novanta con La vita è un sogno, poi è cresciuto ed è stato nel cast di film importanti e popolari fino al 2010 quando ha deciso di dedicarsi a ruoli impegnati e acclamati dalla critica. Oltre che un grande attore, è considerato anche un sex symbol, grazie al suo fisico. In diverse circostanze è entrato nelle classifiche degli uomini ritenuti più belli al mondo. 

Molto intensa anche la sua vita privata dove nell'ottobre del 1999 non è mancato nemmeno un arresto per possesso di marijuana e resistenza alle autorità: i poliziotti erano intervenuti dopo le proteste dei vicini di casa, visto che insieme all'amico Cole Hauser suonava i bonghi nudo per tutta la notte. Per anni è stato legato sentimentalmente all'attrice Sandra Bullock, poi ad Ashley Judd, Salli Richardson e Penélope Cruz. Ha sposato la modella brasiliana Camila Alves il 9 giugno 2012. Da lei ha avuto tre figli: Levi Alves McConaughey, Vida Alves McConaughey e Livingston.