Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cesare Bocci, la figlia Mia con Daniela Spada e la frase sulla Incontrada: "Compagna di caserma"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Cesare Bocci è uno degli attori più apprezzati nel panorama del cinema, teatro e tv italiana. E' noto al grande pubblico soprattutto per l'interpretazione di Mimì Augello, personaggio amatissimo della serie Il commissario Montalbano. Nel corso della sua carriera ha vinto anche una edizione di Ballando con le stelle. "E' stato un periodo meraviglioso della mia e della nostra vita, io lo rifarei domani - ha rivelato in una vecchia intervista -. Mi ha unito ancora di più con mia moglie". Per quanto riguarda la vita privata, la sua compagna è Daniela Spada, dalla quale ha avuto la figlia Mia. La Spada ha avuto un’embolia post partum

 


L'attore si è anche laureato: "Ho lasciato quando mi mancava soltanto la tesi, l’ho fatto per il teatro. Poi, quando è nata nostra figlia, ho capito di doverle insegnare che quando una cosa si inizia di deve anche finire", ha ribadito. In una passata intervista con Caterina Balivo, Bocci ha parlato pure delle colleghe Veronica Pivetti, Vanessa Incontrada e Elena Sofia Ricci e del rapporto con loro. "Sono tre grandi professioniste", ha affermato appunto Cesare Bocci, che ha aggiunto: "La Pivetti e la Incontrada hanno una cosa in comune. In loro ho trovato due compagni di caserma. Ci siamo divertiti molto", ha dichiarato.

 

 

Bocci è sposato dal 1991 con Daniela Spada. La moglie è stata colpita da un ictus subito dopo il parto della figlia Mia. Dopo aver pubblicato il libro Pesce d’aprile, in cui raccontano il dramma che hanno vissuto, Cesare Bocci e la moglie Daniela sono pronti a trasformare l’opera in uno spettacolo che girerà l’Italia in lungo e in largo. Cesare Bocci è ospite venerdì 23 aprile a Top Dieci, il programma di Carlo Conti in onda come sempre su Rai1 e giunto alla sua seconda edizione.