Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marisa Laurito, l'aneddoto: "Un medico mi consigliò un vibratore per togliere la erre moscia"

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Marisa Laurito è una delle attrici e conduttrici televisive più popolari nel mondo dello spettacolo. La svolta nella sua carriera è arrivata con Renzo Arbore, nello spettacolo di Quelli della Notte, a metà anni Ottanta. Da lì numerosi successi, dalla tv al teatro, sempre con la sua simpatia e schiettezza. Per quanto riguarda la vita privata, non ha avuto figli. Ora convive con il compagno Pietro Perdini, dopo il fallimento del matrimonio con l'ex calciatore Ciccio Cordova. Tra le curiosità sul suo conto, spicca una intervista che fece discutere qualche anno fa a Radio 24 ai microfoni de La Zanzara

 

 

Tema dell'intervista era lo scandalo legato al produttore Weinstein e la Laurito criticò le donne che lo accusarono, a cominciare da Asia Argento e Meryl Streep. Su quest'ultima ha parlato così: "Prima ha inneggiato a questo uomo straordinario, che era un Dio quando ha preso l’Oscar, poi all’improvviso è diventato un pezzo di m***a, macché non lo sapeva prima?", ha spiegato. A questo punto l'attrice ha rivelato alcuni aneddoti del suo passato e di quella "r" moscia che l'ha sempre accompagnata: "Mi consigliarono una macchina che costava all’epoca quattro milioni che non avevo. Il medico mi disse che la punta della lingua non si muoveva, non vibrava e bisognava farla muovere. Mi consigliò di comprare un vibratore da mettere sotto la punta della lingua. Alla fine l’ho comprato, anzi l’ho fatto comprare da un mio amico perché mi vergognavo di andare in farmacia. Mai usato. Lo usavo pochissime volte, poi ho lasciato stare. E meno male che non mi sono tolta questa R moscia".

 

 

Infine a chi le ha chiesto se ha mai usato un vibratore per fare sesso, Marisa Laurito ha risposto così: "Ho sempre preferito quelli veri. Ho avuto di meglio da fare, ho usato gli uomini veri”.