Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gianmarco Pozzi, i dubbi sulla morte: c'era qualcuno che lo stava inseguendo?

  • a
  • a
  • a

Gianmarco Pozzi è morto davvero perché era completamente schiavo della cocaina? Oppure ci sono aspetti dietro il suo decesso che non sono stati ancora chiariti? Hanno ragione i genitori a chiedere ulteriori approfondimenti? Le Iene se ne occupano da settimane e ancora una volta nella puntata di stasera, martedì 20 aprile, Giulio Golia si concentrerà sul caso del romano di 28 anni, morto nelle prime ore della mattinata del 9 agosto 2020 sull'isola di Ponza. Ma che cosa accadde in quella notte? In una prima fase il decesso di Gianmarco è risultato causato da una caduta avvenuta dopo una corsa in preda al delirio da cocaina, sostanza stupefacente di cui il romano è risultato facesse uso.

La storia però ha diversi lati oscuri e andando avanti nel tempo, sembra che ogni volta Le Iene mettano in luce nuovi particolari. Nella puntata di questa sera la produzione tenterà di ricostruire di nuovo la vicenda nei minimi particolari, concentrandosi in particolare sulle indagini che sono state condotte fino ad ora. Indagini che vengono descritte dalla famiglia del ragazzo come incongruenti: l’ora della morte, ad esempio, potrebbe non essere stata definita a causa del mancato rilevamento della temperatura corporea del cadavere, e l’arrivo dei soccorsi sul posto della tragedia. E ci sono ulteriori particolari, già messi in luce.

I familiari di Gianmarco Pozzi, infatti, hanno sempre ipotizzato che al momento della tragedia, lui stesse scappando da qualcuno. Nel servizio precedente, due testimonianze esclusive hanno puntato l’attenzione su presunti giri di droga e possibili debiti che sarebbero maturati in ambienti vicini a quelli frequentati dal giovane. Ma allora Gianmarco Pozzi morì davvero perché era letteralmente in preda alla cocaina oppure cadde perché stava fuggendo? E ci sono ulteriori aspetti della vicenda che hanno bisogno di essere approfonditi? E perché non chiarire alcuni elementi per capire definitivamente come sono andate le cose?