Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vittoria Puccini, l'amore sereno con Fabrizio Lucci: "Basta con il bello e dannato"

  • a
  • a
  • a

Vittoria Puccini, classe 1981, è una delle attrici più apprezzate nel mondo del cinema e della tv italiana. Nata il 18 novembre sotto il segno dello Scorpione, Vittoria è attualmente impegnata nella fiction di Rai1, La fuggitiva, in onda lunedì 19 aprile dalle 21,20. Per quanto riguarda la vita privata, ora è legata al direttore della fotografia, Fabrizio Lucci, di 20 anni più grande di lei. "E' un uomo posato - ha raccontato a Vanity Fair - molto realizzato, sereno, senza frustrazioni, ansie, angosce. Con lui, la mia consueta sindrome della crocerossina non serve. Io, abituata a subire il fascino del bello e dannato, non avevo mai provato tanta sicurezza nei confronti di una storia. Anche se quando di mezzo c’è una figlia bisogna andarci cauti".

 

 

Vittoria in passato è stata sentimentalmente legata all’attore Alessandro Preziosi conosciuto sul set della serie Elisa di Rivombrosa. Un amore importante quello della coppia che, nel 2006, ha avuto una figlia: Elena. “Con Alessandro ho un buon rapporto, il male lentamente sparisce e rimane l’affetto perché abbiamo in comune una cosa molto importante, nostra figlia - ha dichiarato in una vecchia intervista a Grazia -. Ci confrontiamo, parliamo di lei, vogliamo far crescere Elena insieme e non separatamente. Per questo ci troviamo spesso tutti e tre per qualche pranzo o cena: è una cosa che fa bene a nostra figlia”.

 

 

Successivamente la Puccini ha avuto un breve flirt pure con Claudio Santamaria, una storia nata sul set del film di Gabriele Muccino, Baciami ancora. Ora la felicità con Fabrizio Lucci: "Mi sento finalmente appagata, arresa, in pace. Come quando ‘non devi più’: avere paura, fremere, cercare altro, aspettare", ha spiegato a IoDonna in passato. Lunedì 19 aprile torna in tv con la puntata della serie di Rai1, La Fuggitiva, dove interpreta una madre a caccia della verità per il bene di sua figlia.