Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sandro Veronesi, cinque figli: Nina e Zeno dalla seconda moglie Manuela Cavallari

  • a
  • a
  • a

Sandro Veronesi è un famoso scrittore italiano, tra le "penne" più amate degli ultimi decenni: vincitore per ben due volte del Premio Strega, il principale riconoscimento letterario italiano, ci ha regalato romanzi intensi e drammatici, come il suo grande successo Caos calmo e più recentemente Il Colibrì. Sandro Veronesi è nato a Firenze il 1 aprile 1959, sotto il segno zodiacale dell’Ariete, in una famiglia in cui l’arte, a quanto pare, ha sempre trovato terreno fertile: suo fratello minore è infatti il famoso regista Giovanni Veronesi, marito dell’attrice Valeria Solarino.

 

 

Classe 1978, Valeria Solarino è nata a Morro de Barcelona, in Venezuela, il 4 novembre sotto il segno zodiacale dello Scorpione. E' una nota attrice conosciuta principalmente sul grande schermo per i film Che ne sarà di noi, La febbre, Viaggio Segreto, Signorina Effe, per cui ha ricevuto la candidatura al David di Donatello come migliore attrice protagonista. Tornando alla carriera di Sandro Veronesi, nel 1985 si è laureato in Architettura presso l’Università degli Studi di Firenze, e le sue prime esperienze lavorative hanno riguardato proprio quest’ambito. Sandro è stato il secondo scrittore ad aver ricevuto due volte il prestigioso Premio Strega, prima di lui c’era riuscito solamente Paolo Volponi.

 

 

Veronesi è stato sposato una prima volta, e da questa relazione ha avuto tre figli maschi, ormai tutti adulti e impegnati nella propria carriera fuori dall’Italia. In seguito è convolato a nozze con Manuela Cavallari, dalla quale ha avuto i piccoli Nina e Zeno. Ha vissuto a lungo a Prato, dove ha continuato a trascorrere molti giorni persino dopo il suo trasferimento a Roma, per stare con i figli del suo primo matrimonio. Oggi Sandro abita nella capitale assieme alla moglie Manuela e ai due figli più piccoli. Sandro Veronesi è ospite domenica 18 aprile su Rai3 da Fabio Fazio a Che tempo che fa.