Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dori Ghezzi, dal matrimonio con Fabrizio De Andrè la figlia Luisa Vittoria

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Dori Ghezzi è una cantante tra le più amate dal pubblico italiano. Nata sotto il segno dell’Ariete, il 30 marzo 1946, a Lentate sul Seveso, è diventata famosa al grande pubblica anche per essere stata la moglie e poi vedova di Fabrizio De Andrè: con lui ha vissuto pure il capitolo della prigionia, sequestrata dai rapinatori in Sardegna. La sua fama è esplosa negli anni Settanta, merito anche della fortunata collaborazione con Wess

 

 

La sua biografia è ricca di avvenimenti che hanno contribuito a consacrarne la fama, e la sua bellezza ha dominato per anni il jet set. Tra i suoi cavalli di battaglia con Wess, Casatchok e Un corpo e un’anima. Nel 1975, l’artista ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest, classificandosi al terzo posto. L’unione tra Dori Ghezzi e Fabrizio De André è quella che può dirsi una vera favola d’amore moderna, in cui non sono mancati accenti particolarmente dolorosi ma incapaci di minarne la stabilità. La coppia è arrivata al matrimonio nel 1989, nella cornice della loro amata Sardegna, a Tempio Pausania.

 

 

Il marito di Dori Ghezzi era alle sue seconde nozze, dopo quelle concluse nel 1975 con Enrica Rignon (da cui è nato Cristiano De André). I due artisti hanno avuto una figlia, Luisa Vittoria De André, nota al pubblico con il diminutivo di Luvi. Tra i testimoni di nozze anche Beppe Grillo, amico inseparabile di Faber. Il loro sogno d’amore era iniziato nel 1974, e dalla morte del consorte, Dori Ghezzi non ha più avuto alcuna relazione. Nato a Genova il 18 febbraio 1940, quella di Fabrizio De Andrè è stata una carriera immensa, tra musica, poesia e arte, 14 album in studio e una poetica sempre dalla parte di emarginati, ribelli, deboli e oppressi. Il cantante è morto a Milano l’11 gennaio del 1999.