Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giancarlo Giannini e il dramma del figlio morto improvvisamente a 21 anni

  • a
  • a
  • a

C'è un dramma nel passato di Giancarlo Giannini uno degli attori più apprezzati del panorama italiano. Apprezzato nella Penisola e all'estero l'attore nel 1987 ha subito il più grande dolore, ossia la morte improvvisa di un un figlio. Il ragazzo, aveva 21 anni ancora da compiere, si chiamava Lorenzo ed era nato dal primo matrimonio con la registra Livia Giampalmo. Da quell'unione, oltre allo sfortunato ragazzo è nato anche Adriano. Ma il primogenito, come detto, è deceduto nel 1987 improvvisamente a causa di un aneurisma.

 

Negli anni l'attore non ha parlato molto di quel dolore atroce. Ma tempo fa si è aperto in un'intervista a Io Donna: "Per molti la morte di un figlio mette in discussione la stessa esistenza di Dio. Ti chiedi: perché a lui e non a me? Ricevetti la notizia mentre giravo a Milano. Presi un aereo, mi precipitai in ospedale, trovai la madre e il fratello disperati. Anche io ero disperato, ma li consolavo dicendo: 'Guardate, lui sta meglio di noi'. Quando muore un figlio la vita cambia completamente. Ma se uno ha fede, riesce ad andare avanti e ad accettare che la vita è così”. Anche l'altro figlio, Adriano, che come il padre fa l'attore e il doppiatore ha ricordato Lorenzo in un'intervista a Grazia: “Mio fratello se ne è andato quando ero in un’età molto delicata. Era l’ultimo anno di scuola. La mia prima reazione è stata quella di sostenere l’esame di maturità e poi andarmene via dalla casa dove ero cresciuto”. Giancarlo dal 1983 è sposta con Eurilla Del Bono, da cui sono nati altri due figli maschi, Emanuele e Francesco. Entrambi hanno deciso di percorrere una strada diversa rispetto a quella del padre. Sono musicisti.

 

Questa sera, venerdì 16 aprile, Giancarlo Giannini sarà ospite dello show "Canzone segreta" condotto da Serena Rossi su Rai 1 a partire dalle 21.15.