Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Domenica Live, Barbara D'Urso strizza l'occhio a Mara Venier. Poi la ricostruzione su Denise Pipitone

Francesco Fredella
  • a
  • a
  • a

La Domenica brilla su Canale 5. Barbara D’Urso vola con picchi del 15% di share con 2 milioni 700 mila spettatori. Eppure, ieri, 11 aprile, dentro Domenica Live c’erano 40 minuti totali di pubblicità: uno spazio pubblicitario in più rispetto alla settimana scorsa. Per Mediaset si tratta di un grande motivo di orgoglio, visto che la domenica torna ad essere piena di share. Nessuna rivalità con Mara Venier: ieri D’Urso ha pubblicato una foto con lei. Ed è stato subito un momento virale.

Attualità, inchieste e cronaca. C’è tutto nel contenitore tv di Mediaset. E D’Urso riesce a portare in studio Roman, il conduttore di un reality a cui prese parte Olesya (la ragazza russa in cerca di genitori biologici). Si pensava che fosse Denise Pipitone, ma non era lei. Si è riaperto un giallo che per anni ha lasciato tutti con il fiato sospeso. Infatti, l’attenzione dei media di tutto il mondo si è spostato su Mazara Del Vallo (luogo dove venne rapita la piccola Denise).

Piera Maggio ha seguito la vicenda con molta attenzione. In studio è arrivata anche la guardia giurata che, nel 2004, notò a Milano una bimba con una rom. “La chiamavano Danas, sembrava lei. Chiamai la Polizia e poi mia moglie”, ha raccontato l’uomo a Domenica Live. “Ma scapparono via”