Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Eredità, il campione Francesco beffato alla Ghigliottina: dice bagaglio, ma la parola vincente era bagagli

  • a
  • a
  • a

La parola vincente è quella giusta ma il nuovo campione de L'Eredità, il giovane Francesco amante degli animali (in casa ha un ghiro e due tritoni), scivola sul plurale: lui dice bagaglio, ma quella giusta è bagagli. Per Francesco di Palmi (Reggio Calabria), ma residente a Roma, laureato in Scienze Naturali e iscritto a Ecobiologia, si trattava della seconda Ghigliottina. Ci riproverà domani.

 

 

Un'altra puntata ricca di momenti divertenti e colpi di scena è andata in onda oggi - sabato 10 aprile 2021 - su Rai1. Il quiz condotto da Flavio Insinna, in onda ogni giorno prima del telegiornale serale, ha visto un gran bel triello nuovo di zecca tra Lorenzo, Stefano e Francesco. Il modo di dire "non è la mia tazza di tè" sembra poter costare caro a Francesco ma sul significato del termine "pullo" - uccello appena nato - si riscatta  e strappa la vittoria sulla domanda sui personaggi fantastici (Gulliver). Alla Ghigliottina si presenta con 140mila euro, ma il montepremi viene dimezzato due volte sino a .35mila euro. Le parole da legare sono mano, porta, assicurazione, preparare e deposito. Il nuovo campione tenta la soluzione vincente con il termine bagaglio. Una beffa perché quello giusto era... bagagli.

 

 

Nella puntata di ieri, venerdì 9 aprile, si era invece laureato campione Francesco Caiafa, napoletano ed educatore nel campo delle criptovalute con il sogno di pubblicare un suo libro di poesie. Ma alla Ghigliottina non aveva trovato la parola vincente vedendo così sfumare la vittoria di 28.750 euro. Negli ultimi mesi il quiz di Rai1 è stato caratterizzato da due campioni capaci di infrangere ogni record ma sopratutto catturare la simpatia del pubblico. Stiamo parlando di Massimo Cannoletta: il divulgatore salentino è stato capace di giocare 33 ghigliottine (21 il primato precedente), vincendo 8 volte e portando a casa un bottino di 280mila euro. Ma anche la bellissima Martina Crocchia, pole dancer di professione a Roma, eliminata recentemente, dopo 20 presenze alla Ghigliottina e un montepremi finale di 158mila euro che la mettono nella classifica delle migliori nella storia del programma condotto da Insinna. Tra i due aveva strappato un bottino di 141.250mila euro Claudio Sorrentino, l'operaio rocker di Zagarolo - si occupa di restauri ma si diletta a suonare in una band - capace di vincera tanto in poche puntate.