Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Omar Fantini, l'amore per Francesca: insieme dall'età di 16 anni. La passione per l'escape-room

  • a
  • a
  • a

Omar Fantini è tra gli ospiti di Game of games, la trasmissione condotta da Simona Ventura su Rai2 in onda stasera e giunta alla seconda puntata. Il conduttore e comico avrà il compito di trascinare qualcuno dei protagonisti non vip nella serie dei giochi che il programma propone per arrivare alla vittoria del bottino finale.

 

 

Fantini, 48 anni, è originario di Bergamo. Da sempre appassionato delle arti dello spettacolo, nel 1994 studia all’Acting Center sotto la direzione di Richard Gordon. Nel 1999 si cimenta in diversi spettacoli di cabaret e la sua prima apparizione in tv è su Odeon TV. Arriva al successo grazie a Mediaset, con i programmi Ciro presenta Visitors e Colorado. Partecipa al programma radiofonico Lo Zoo di 105, ma l’esperienza non è delle migliori: ha successivamente affermato, infatti, che si litigava molto spesso. Dal 2015, invece, conduce al fianco di Gianluca Fubelli la trasmissione House of Gag su Cielo e TV8.

 

 

Amatissimo sui social, Omar Fantini non perde mai occasione di interagire con il suo pubblico. Fidanzatissimo: dal 2013 si è poi sposato con Francesca e ha due figli. La storia è però ancora più straordinaria, perché non si tratta di una coppia formatasi già in età adulta. I due, infatti, stanno assieme da quando hanno 16 anni. Una delle sue grandi passioni sono i film e le serie horror, soprattutto quelle francesi come Black Spot, Les Revenants e Le Chalet. Proprio per questo motivo Omar Fantini ha aperto un’escape room al confine tra Seriate e Bergamo, dove abita, che si chiama Esci se riesci. Afferma essere di ispirazione cinematografica, più precisamente da L’evocazione – The Conjuring, che ritiene uno degli horror più belli degli ultimi anni. La sua escape room unisce agli enigmi e alle trappole la presenza di demoni e di attori partecipanti che danno al giocatore l’impressione di essere davvero in un film horror.