Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv, 5 aprile, il film Ben Hur su Rai2: è stato interamente girato tra Matera e Cinecittà

  • a
  • a
  • a

Stasera in tv, lunedì 5 aprile 2021, appuntamento su Rai2 con il film storico Ben Hur (ore 21,20). Il film ricalca le vicende della storia vera, l'epica vicenda di Giuda Ben-Hur, un giovane dalle nobili origini che è ingiustamente accusato di tradimento dal proprio fratello adottivo Messala, ufficiale dell'esercito Romano. Privato del titolo, separato dalla famiglia e dalla donna che ama, Giuda è ridotto in schiavitù. Dopo anni passati per mare, Giuda fa ritorno alla propria terra d'origine per cercare vendetta, ma trovando invece la salvezza. Pellicola americana del 2016, regia di Timur Bekmambetov, nel cast ci sono Jack Huston, Toby Kebbell, Morgan Freeman, Nazanin Boniadi e Rodrigo Santoro.

 

 

La pellicola è il quinto adattamento cinematografico del romanzo del 1880 Ben-Hur (Ben Hur: A Tale of the Christ), scritto da Lew Wallace, la cui trasposizione più celebre è il film del 1959, diretto da William Wyler con protagonista Charlton Heston. Il budget del film è stato di 100 milioni di dollari e le scene sono state girate nei Sassi di Matera e negli studi di Cinecittà a Roma.

 

 

Cercando di emulare un film quasi irraggiungibile come quel Ben-Hur del 1959, un cult da 11 Oscar, questa nuova versione mantiene intatte quelle scene spettacolari che hanno fatto grande questo film, come la corsa delle bighe, ma ne sviluppa originalmente la trama. Nel Ben-Hur del 2016 assistiamo all’infanzia del principe giudeo insieme al fratello romano Messala che poi parte per la guerra. Il principe ci ricompare da grande, a differenza dell’originale, sposato con Esther. Interagisce subito profondamente con Gesù che gli porta il suo messaggio salvifico. Nel 1959 invece il Cristo era inizialmente solo un uomo che gli da bere durante il viaggio per le galee e la forza di vivere. Il suo desiderio di vendetta provoca, a differenza della precedente versione, la morte di 20 innocenti giudei.