Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ester Pantano, mistero sulla vita privata: single o fidanzata? Lei sogna di vivere a New York

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Ester Pantano è un'attrice italiana, di origini siciliane, molto apprezzata dal grande pubblico soprattutto dopo il ruolo da protagonista nella fiction di Rai1, Makari, dove recita accanto a Claudio Gioè. Ester è nata a Catania il 20 giugno 1990 ed è alta 168 centimetri. Qui ha conseguito la maturità scientifica, per poi decidere di iscriversi all’Università alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, poi ha però interrotto gli studi due anni dopo quando ha deciso di trasferirsi a Roma per perfezionarsi come attrice e studiare al Centro Sperimentale di Cinematografia. Il debutto in tv è arrivato nel 2012, in una delle serie di maggiore successo della Rai, Il Commissario Montalbano, a cui sono seguiti alcuni film con Paolo Virzì, anche se con ruoli minori. La svolta è arrivata grazie alla fiction Imma Tataranni Sostituto procuratore, serie tv liberamente tratta dai romanzi di Mariolina Venezia, dove ha interpretato Jessica Matarazzo.

 

 

Attualmente Ester Pantano sta studiando anche doppiaggio cantato e uno dei suoi brani preferiti si trova all’interno del cartone animato Disney, La Sirenetta. Tra i riconoscimenti ottenuti in carriera, l’artista siciliana ha infatti ottenuto il Premio Camilleri a Cortinametraggio per l’interpretazione de La mossa del cavallo. Per quanto riguarda la sua vita privata, secondo i bene informati sarebbe attualmente single. Tra le sue passioni c'è quella dei viaggi: "New York è una città in cui mi piacerebbe tanto vivere in futuro e che mi ha insegnato come il tempo sia prezioso e fugga un po’ per tutti - ha detto in una vecchia intervista -. Ho sempre avuto una grande fame di cose nuove, di scoperte, e ho sempre cercato il bello in ogni cosa: i viaggi, in questo, sono stati fondamentali perché mi hanno permesso di conoscere decine di ragazzi stranieri che avevano il mio stesso sogno. Mi sentivo uguale a qualcuno che era molto diverso da me". E chissà se Ester potrà avverare a breve il suo sogno.