Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ascolti tv domenica 28 marzo, oltre 6 milioni di spettatori per la Nazionale: bene Fazio e Giletti

  • a
  • a
  • a

La Nazionale di Roberto Mancini vince in campo e anche negli ascolti televisivi. Nella serata di domenica 28 marzo, su Rai1, il match Bulgaria-Italia, valevole per le Qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022, ha conquistato 6.394.000 spettatori pari al 23.7% di share. Tifosi che quindi hanno potuto apprezzare il 2-0 degli azzurri, al loro 24esimo risultato utile di fila. Su Canale5 Live Non è la D’Urso, in onda dalle 21.49, ha raccolto davanti al video per l'ultima puntata della stagione 2.353.000 spettatori pari al 13.7% di share (presentazione dalle 21.17 alle 21.47 con 2.672.000 spettatori e il 9.6%). Su Rai2 9-1-1 ha catturato l’attenzione di 1.409.000 spettatori (5.1%) nel primo episodio e di 1.385.000 (5.1%) nel secondo.

 

 

Su Italia1 Pirati dei Caraibi Ai Confini del Mondo ha intrattenuto 1.518.000 spettatori con il 7.3% di share. Ha sfiorato i 3 milioni su Rai3 Che Tempo che Fa, in onda dalle 20.37 alle 21.59, che ha ottenuto 2.988.000 spettatori pari ad uno share del 11% (presentazione dalle 20.02 alle 20.33 1.717.000, per uno share del 7.1%) e Che Tempo che Fa il Tavolo, in onda dalle 22.03 alle 23.38, ha fatto registrare 2.281.000 spettatori (9.9%). Su Rete4 Perfetti Sconosciuti è stato visto invece da 1.009.000 spettatori con il 4% di share.

 

 

Su La7 ottimo risultato per Massimo Giletti con Non è l’Arena, che ha fatto segnare il 5.8% con 1.538.000 spettatori nella prima parte, in onda dalle 21.12 alle 22.55, e il 6.7% con 942.000 spettatori nella seconda, in onda dalle 23 alle 00.54. Su Tv8 la gara di Moto2 del Qatar è stata la scelta di 628.000 spettatori (2.3%) mentre la gara di MotoGP è stata seguita da 1.170.000 spettatori con il 6.8% di share. Sul Nove infine What Women Want Quello che le donne vogliono con Mel Gibson protagonista ha ottenuto il 2.3% con 537.000 spettatori.