Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pierpaolo Spollon, dal tifo per l'Inter al rapporto complicato con Diana Del Bufalo

  • a
  • a
  • a

Pierpaolo Spollon è un emergente attore italiano, noto al grande pubblico per la partecipazione nel cast di Doc Nelle tue mani e Che Dio ci aiuti 6. Nato a Padova il 10 febbraio 1989, è figlio unico. Suo padre è un commissario, mentre sua madre lavora nell’esercito. Da adolescente, avrebbe voluto iscriversi al liceo artistico, ma sua madre lo ha indirizzato verso lo scientifico. Ad un certo punto Spollon ha trovato la sua strada nella recitazione. Per seguire il suo sogno di diventare attore, Pierpaolo si è trasferito a Roma, dove ha studiato con Gisella Burinato e Beatrice Bracco; entrando poi a far parte del Centro Sperimentale.

 

 

Spollon è molto riservato sulla sua vita privata, pertanto non si sa se attualmente sia single oppure impegnato. In passato si è parlato di una relazione con una ragazza di nome Angela, lontana dal mondo dello spettacolo. I suoi sport preferiti sono l’equitazione e le arti marziali, ma per il calcio è tifoso dell’Inter. Relativamente ad alcune curiosità sul suo conto, ama prendersi cura delle sue piante aromatiche: rosmarino, salvia, lavanda, basilico. Sa suonare la chitarra ed il flauto. Pierpaolo parla inglese in modo fluente. Da piccolo, il suo sogno era quello di diventare un dottore: proprio per questo bazzicava spesso una clinica privata e per certi versi aver recitato in Doc Nelle tue mani ha rappresentato una sorta di sogno realizzato. Pierpaolo ha preso parte al cortometraggio di Domenico Madafferi intitolato “Lo scacciapensieri”.

 

 

Durante le riprese de La porta rossa si è fatto male ad una gamba saltando una ringhiera, ed ora ha una cicatrice dovuta alla ferita. Nella serie Che Dio ci aiuti Emiliano (il personaggio da lui interpretato) vive una storia d’amore con Monica interpretata da Diana Del Bufalo. Pierpaolo tuttavia ha dichiarato che fuori dalle telecamere il loro rapporto è un po' diverso: essendo entrambi molto esuberanti, Diana tende a soffrire il rapportarsi con una persona sopra le righe come lei e sente quindi il suo livello energetico abbassato. Questo quanto dichiarato dallo stesso Spollon da Francesca Fialdini in una puntata di Da noi A ruota libera.