Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pippo Baudo, il figlio Alessandro riconosciuto 34 anni dopo la nascita: da Angela ha avuto Tiziana

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Pippo Baudo è la storia della televisione italiana. Nato il 7 giugno 1936 sotto il segno dei Gemelli, Baudo ha raccontato la sua grande passione nel corso di una intervista a Maurizio Costanzo: "Rimasi colpito da quella piccola scatoletta e mi promisi di riuscirci ad entrare un giorno”, ha ricordato appunto a Maurizio Costanzo. Conduttore e paroliere straordinario, a Pippo Baudo va non solo il merito di aver scritto una fetta di storia della televisione italiana, ma anche di aver scoperto alcuni talenti straordinari. Nel corso della sua vita, la sua villa in Sicilia è stata distrutta da un attentato mafioso. Il presentatore ha infatti sempre considerato la mafia come il "marchio che deturpa la Sicilia". Tra le curiosità legate alla sua carriera, ha rivelato di aver trascorso una serata in albergo con Sharon Stone, che lo avrebbe atteso senza veli per parlare della trasmissione che avrebbero avuto la sera successiva. Non certo una cosa che capita tutti i giorni.

 

 

Per quanto riguarda la sua vita privata, Baudo ha due figli: Alessandro, avuto da Mirella Adinolfi, nato nel 1962 (ma riconosciuto solo nel 1996), e Tiziana, (divenuta sua segretaria) nata nel 1970 dal suo matrimonio con Angela Lippi. Dopo una relazione di sette anni con Alida Chelli e una più breve con Adriana Russo, il 18 gennaio 1986 ha sposato in seconde nozze la soprano Katia Ricciarelli, dalla quale si è separato nel 2004. 

 

 

Da sabato 27 marzo inizia una nuova avventura in tv: sarà giudice del talent Amici di Maria De Filippi, in particolare avrà l'incarico di assegnare il premio Tim, uno dei più ambiti dagli allievi della scuola. Il premio Tim è caratterizzato da 5.000 euro per il vincitore della categoria canto e altrettanti per quello della categoria ballo. Gli allievi sono stati quindi chiamati a esibirsi, ognuno con una performance che, in onda nelle due strisce quotidiane del 25 marzo, sarà giudicata direttamente da Baudo. Sabato 27 la proclamazione dei vincitori: vedremo se Baudo apparirà in collegamento o (meno probabile) sarà presente fisicamente. Appuntamento su Canale5 dalle 21,30.