Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, morto il padre del comico Vito. Bersani: "Se ne va un mondo"

  • a
  • a
  • a

Il padre di Stefano Bicocchi, in arte Vito, è morto a causa del Covid 19. Aveva 85 anni. E' stato il figlio ad annunciarlo sul suo profilo Instagram: "Buongiorno - ha scritto - ho una brutta notizia. Papà Roberto ci ha lasciati, questo virus maledetto non gli ha dato scampo. Lo voglio ricordare così. Ciao Papà". In un altro messaggio Bicocchi ha pubblicato una foto insieme al babbo in cui ha ringraziato tutte le persone che hanno inviato le condoglianze alla famiglia. Il grazie di Vito per la "grande dimostrazione di affetto verso mio Papà. Ci avete reso un po' più leggero questo dolore. Grazie".

Stefano Bicocchi e il padre erano legati non solo per lo stretto rapporto di parentela, ma anche perché insieme andavano in onda nel programma Vito con i suoi, trasmesso su Gambero Rosso Channel per la regia di Stefano Monticelli. Nel suo sito Vito annunciava che "insieme a mio padre Roberto, ex cuoco ora in pensione, a mia mamma Paola e mio nipote Lorenzo, giovane cuoco di professione, vi invitiamo ad entrare nella nostra casa mentre cuciniamo i piatti di famiglia e quelli della cucina bolognese tradizionale". E spiegava che "ogni piatto lo condiamo con ricordi, aneddoti e trucchi mai svelati prima".

La scomparsa del padre di Vito ha commosso anche l’ex segretario del Pd, Pierluigi Bersani: "Con Roberto Bicocchi, il papà di Vito non se ne va solo una persona meravigliosa - ha scritto su Facebook - Se ne va un mondo, se ne va una storia che ci riguarda. Sapremo conservarne il senso? Dovremo comunque provarci, per te e per noi, caro Roberto". Roberto Bicocchi era uno storico volontario della Festa de L'Unità che si svolgeva a Bologna