Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Diletta Leotta fa gli auguri a Venezia, in gondola senza Can Yaman: ma lo sguardo è sognante | Foto

default_image

  • a
  • a
  • a

Non c'è solo il Dantedì in Italia, ma anche a Venezia si celebrano i 1600 anni della città. A celebrarli la bellissima Diletta Leotta, che ha trascorso qualche ora in Laguna. Da sola o con il suo fidanzato Can Yaman? Non è dato sapere, anche se nella foto pubblicata su Instagram, dove la conduttrice Dazn può contare su 7,6 milioni di follower, Diletta appare da sola, ma comunque sognante: "Da 1600 anni una città, un incanto. Tanti auguri", ha scritto nella didascalia che accompagna l'immagine di lei in gondola.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Diletta Leotta (@dilettaleotta)

 

 

Intanto continuano le voci e le indiscrezioni sulla storia (vera o presunta) tra Can Yaman e Diletta Leotta. L'ultima riguarda uno scatto della coppia al porto di Catania. L'immagine ritrae la Leotta, l'attore turco e il cagnolino di lei. I due sarebbero partiti due giorni fa per far visita alla famiglia Leotta, con Diletta che avrebbe premuto molto per far conoscere il fidanzato al padre Rori. La foto, manco a dirlo, ha fatto il giro del web. Ma non c'è soltanto questa voce. Negli ultimi giorni Diletta è stata offesa sui social dalle fan di Can Yaman, convinti che il loro amore sia soltanto un pretesto per far parlare di sè, una storia inventata come trovata pubblicitaria

 

 

Pure tra i paparazzi c'è chi crede all'amore e chi invece è sicuro della trovata mediatica, a caccia di prove che smentiscano il flirt. Ma gli insulti delle fan di Yaman a Diletta sono assolutamente da condannare. Tanto che il paparazzo che ha organizzato la diretta su Instagram, nonostante sia dalla parte di chi non crede alla storia, ha nettamente preso le distanze da certe "offese e accuse". Intanto Diletta e Can continuano a tacere: secondo una delle ultime voci la Leotta avrebbe frenato sull'ipotesi di matrimonio. Per il momento meglio aspettare.