Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mara Venier, ancora un anno a Domenica In. Poi il siluro a Mahmood: "Si è comportato molto male"

  • a
  • a
  • a

Mara Venier contro Mahmood. In una intervista al Messaggero, la conduttrice - che ha rivelato come andrà avanti con Domenica In anche nella prossima stagione - si è scagliata contro il cantante vincitore a Sanremo 2019 con il brano Soldi. La Venier ha infatti raccontato un aneddoto legato a Mahmood: il suo manager infatti l'aveva pregata per un’ospitata a Domenica In, poi avrebbe cancellato tutto il venerdì prima: "Sono cose che non si fanno, si è comportato molto male”, ha commentato.

 

 

Relativamente invece alla prossima stagione dello storico contenitore domenicale di Rai1, Mara ha sottolineato di aver cambiato idea, decidendo così di tenersi stretta la trasmissione: "Quando avevo pensato all'addio qualche tempo fa, lo pensavo davvero - ha spiegato -. Quel programma ha 40 puntate, un anno della tua vita. Poi però ci rifletto e penso che potrei dire di no a tutto, anche a Sanremo, ma non a Domenica In. Sono già la zia Mara: se non mi cacciano, diventerò nonna Mara", ha precisato appunto al Messaggero. Le novità però non sono terminate qui. Per la Venier, oltre alle puntate di Domenica In che dureranno fino a giugno (su decisione del direttore di Rai1 Stefano Coletta), ci sarà anche l'appendice con Lo Zecchino d'oro, altra storica trasmissione Rai.

 

 

Il programma era stato rimandato lo scorso novembre a causa del Covid e ora verrà recuperato, con Mara Venier che affiancherà Carlo Conti. E poi ancora un altro progetto, con l'idea di un libro dal titolo "Mamma, ti ricordi di me?", all'interno del quale il tema sarà quello dell'Alzheimer. "Un dolore troppo grande - ha ribadito - in realtà non sono così convinta di voler finire il lavoro". Intanto domenica 28 marzo Mara Venier sarà di nuovo al timone di un'altra puntata di Domenica In, con tanti ospiti da intervistare.