Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ettore Bassi, tre figlie dall'ex moglie Angelica Riboni: Olivia, Caterina e Amelia

  • a
  • a
  • a

Ettore Bassi è un noto attore italiano, la cui svolta nella carriera è arrivata grazie all'interpretazione del maresciallo Andrea Freddi nella serie tv Carabinieri. Nel corso della sua carriera, Ettore Bassi ha saputo destreggiarsi con grande abilità tra il mondo della televisione e quello del cinema e, di tanto in tanto, anche in quello del teatro. Nato a Bari il 16 aprile 1970 sotto il segno dell’Ariete, fin da bambino è stato un appassionato di giochi di prestigio e una volta grande ha deciso di studiare per diventare un prestigiatore professionista. fino a lavorare all’interno dei villaggi turistici. 

 

 

Nel 1991, Ettore ha partecipato al programma televisivo Piacere Raiuno. L’anno dopo, il giovane mago è uno dei concorrenti del programma Il più bello d’Italia, dove, grazie alla sua dote, vince il premio di “Miglior talento”. Dai villaggi turistici, Ettore Bassi si è quindi ritrovato in un attimo catapultato nel mondo della televisione: nel 1993, infatti, conduce La Banda dello Zecchino e nel 1994 ha esordito nel ruolo di attore nella miniserie tv Italian Restaurant. Da qui la carriera nei film tv e al cinema che tutti conosciamo.

 

 

Per quanto riguarda la sua vita privata, l'ex moglie è Angelica Riboni. I due si sono sposati nel 2009 e hanno dato alla luce tre bambine: Olivia, Caterina e Amelia. Purtroppo il matrimonio è naufragato, fino alla separazione ufficiale datata agosto 2018. Per quanto riguarda una delle sue figlie, Amelia è affetta dalla sindrome di Down: l’attore ne ha parlato durante la sua partecipazione a Ballando con le Stelle. Bassi è uno dei protagonisti della fiction di Mediaset Svegliati amore mio, in onda su Canale5 mercoledì 24 marzo. Diretta da Simona e Ricky Tognazzi, vede come protagonista anche Sabrina Ferilli. Nel cast c'è pure Francesco Arca. La colonna sonora è di Diodato. Nel promo del film per la tv c'è infatti la sua Fai rumore, vincitrice del festival di Sanremo 2020.