Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Leonardo", Matilda De Angelis: la storia di Caterina da Cremona. La sua morte al centro della trama

  • a
  • a
  • a

Va in onda da stasera martedì 23 marzio su Rai1, "Leonardo", nuova serie che racconta la storia di Leonardo da Vinci. Una serie di respiro internazionale, a cominciare dal protagonista Aidan Turner, quindi Freddie Highmore, Giancarlo Giannini e il personaggio di Matilda De Angelis. L'attrice nota al pubblico televisivo per la recente presenza a Sanremo e all'ultima puntata di Domenica In, è  Caterina da Cremona, un personaggio di fantasia che in realtà non è mai esistito, costruito sulla base di alcuni riferimenti che hanno permesso agli sceneggiatori di tracciare il profilo di una donna che si avvicina moltissimo al protagonista.

 

 

Matilda De Angelis ha spiegato come è nato questo personaggio, dichiarazioni riportate da Fannpage.it. "Siamo partiti da un bozzetto di Leonardo da Vinci, "La scapigliata".

La morte di Caterina da Cremona è proprio al centro della trama. "Leonardo" si propone di svelare l'estro e il mistero che si cela dietro le opere del grande artista toscano. Il racconto della sua genialità parte, però, da un fatto di cronaca che lo vede protagonista, che è proprio la morte di Caterina da Cremona, che in un certo senso dà un volto a tutte le donne che hanno fatto da modelle all'artista o che hanno ispirato opere di grande valore come Leda col cigno.

 

Eppure attorno a questo rapporto, intenso e a tratti ambiguo, ruota gran parte della narrazione. Insoddisfatto, sempre pronto a mettere in discussione il suo operato, puntando all'irraggiungibile, Leonardo si spinge oltre i suoi limiti e incontra sul suo cammino personaggi che cercheranno di ostacolarlo, come Tommaso Masini e Bernardo Bembo, invidiosi uno della sua arte e l'altro del rapporto con Caterina, e altri che invece lo aiuteranno come il suo maestro Andrea del Verrocchio, oppure Ludovico Sforza e anche il padre Piedo Da Vinci, che agisce nell'ombra. Ma l'onta di un'accusa così grave, come quella di omicidio, pesa sulla sua arte e la sua ispirazione. Una trama avvincente destinata a conquistare il pubblico.