Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Martina, dalla morte del padre al rapporto con la madre: l'amore mai sbocciato con Aka7even

  • a
  • a
  • a

Martina Miliddi, più semplicemente Martina, è una giovane ballerina, allieva nella scuola di Amici 2021, il talent show condotto da Maria De Filippi che sabato 20 marzo entra nel vivo con l'inizio del Serale. Oltre alle sue qualità di ballerina, per le quali Alessandra Celentano non sembra molto convinta, si è parlato dei suoi rapporti all'interno della casetta. Innanzitutto l'amicizia che la lega a Tommaso Stanzani. La ragazza vuole dormire sempre col pattinatore perché a suo dire “le trasmette sicurezza e calma”, e questo è spesso fonte di litigi col fidanzato Aka7even. A proposito della storia con il cantante, la bella Martina ha ammesso molto sinceramente che l’allievo di cui sentirebbe più la mancanza, qualora fosse eliminato, sarebbe proprio Tommaso e non il fidanzato. Aka7even ovviamente ci è rimasto male e si è sfogato con l’amico Esa, che gli ha dato ragione.

 

 

All’età di 10 anni, Martina ha dovuto affrontare un tragico lutto, la morte del padre a causa di un incidente stradale. Come lei stessa ha raccontato, inoltre, da quel momento la sua vita non è stata più la stessa e anche il rapporto con la madre ne ha risentito tanto che le due non hanno quasi più nessun rapporto, come ha raccontato la ballerina. Tornando al rapporto (ormai finito) con Aka7even, la Miliddi ha sempre manifestato l'intenzione di non voler approfondire più di tanto la conoscenza: "Dovremmo provare ad allontanarci un po’", ha sottolineato in una circostanza dopo una scenata di gelosia.

 

 

Aka7even si è sempre mostrato molto convinto di questo rapporto, al punto da sostenere sempre la compagna, anche nei momenti più duri. La ballerina invece al contrario ha ammesso di volersi allontanare. "Sento pesantezza, penso che ti meriti una persona che ti stia accanto sempre", ha detto la giovane all’apice di una discussione. Insomma, la sensazione è che Martina abbia voglia di altre esperienze, e magari concentrarsi maggiormente sulla propria carriera.