Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gianni Bella, fratello di Marcella: i successi e la malattia. Un raffinato compositore

  • a
  • a
  • a

Gianni Bella è uno dei nomi illustri della musica italiana. Giovanni Bella, è un cantautore e soprattutto un raffinato compositore, fratello di Marcella. Proprio per Marcella scrisse Montagne verdi insieme a Giancarlo Bigazzi, e poi ancora, nel 1983, il brano Nell’aria, questa volta composto in coppia con Mogol. Parliamo di due pezzi conosciutissimi al pubblico che hanno fatto scoprire e poi hanno consacrato Marcella come interprete. Due successi molto popolari.

 

Gianni Bella e Marcella sono molto uniti. Dalla loro terra, la splendida Sicilia, si sono trasferiti a Milano a fine anni Sessanta, lui con la sua chitarra e lei con la sua voce. Nel 1990 hanno partecipato congiuntamente al Festival di Sanremo portando in gara Verso l’ignoto. Precedentemente, il pezzo era stato inciso a Londra con l’apporto di Geoff Westley, suo amico e collega compositore.



A Gianni Bella si deve anche uno dei maggiori successi di Adriano Celentano, un pezzo potente e fine, Un brano cult della musica italiana. Stiamo parlando di L’emozione non ha voce, contenuto nel disco il cui titolo rimanda proprio a un verso della canzone: Io non so parlar d’amore.

 

 

Gianni Bella,  nel 2010 è stato colpito da un ictus che gli ha tolto la parola. Dopo il ricovero presso l’ospedale San Giorgio di Ferrara e una convalescenza durata sette mesi, Gianni Bella è subito tornato al lavoro in sala di registrazione. “È sempre stato il mio idolo, ma persino dopo quell’evento mi ha dato l’ennesima lezione di vita”, ha dichiarato Marcella in un’intervista del 2020 all’Adnkronos. I due sono apparsi insieme in tv anche ultimamente, lui in platea a seguire la sorella, omaggiato dal pubblico. Gianni Bella è un artista di spessore, seguito dai fan che non dimenticano i suoi successi e soprattutto i brani che ha saputo scrivere. Molti "a pennello", per la sorella.