Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Andrea Roncato: la carriera con Gigi Sammarchi, le 500 donne tra cui Moana Pozzi e la droga

  • a
  • a
  • a

Andrea Roncato ospite di Oggi è un altro giorno, la trasmissione del primo pomeriggio di Rai1, inizia alle 14, condotta da Serena Bortone, nella puntata di oggi giovedì 18 marzo 2021.

 

 

L'attore bolognese, è originario di San Lazzaro di Savena, ha appena compiuto 74 anni. Negli anni Ottanta con Gigi Sammarchi ha dato vita al celebre duo Gigi&Andrea diventando in breve tempo una delle coppie più conosciute del cinema italiano. Alcune pellicole sono autentici pezzi cult: I camionisti, Acapulco, prima spiaggia... a sinistra, Se va tutto bene siamo rovinati. E ancora L'allenatore nel pallone con Lino Banfi, Mezzo destro mezzo sinistro, Il lupo di mare, Rimini RiminiHa poi proseguito la carriera da solo recitando in Fantozzi subisce ancora, diversi cinepanettoni con Boldi e De Sica, poi I pompieri, Anni 90 e tanti altri. Poi per sei anni ha fatto parte del cast della fiction Carabinieri, più diverse partecipazioni tra cui Don Matteo, L'ispettore Coliandro, Il bello delle donne, Provaci ancora prof. Non solo cinema e fiction anche tanto varietà in tv: da Grand Hotel a Domenica in passando per Sabato al circo e Bellezze al bagno.

 

 

Ricca anche la sua vita sentimentale. Ha avuto una relazione con Moana Pozzi (nel suo libro l'attrice porno gli ha affibbiato un 7 in pagella), ha sposato nel 1997 dopo quattro anni di fidanzamento Stefania Orlando da cui divorzia dopo due anni, poi convola nuovamente a nozze nel 2017, dopo altri 7 anni di fidanzamento con Nicole Moscariello, madre dell'attrice Giulia Elettra Gorietti. In alcune recenti interviste ha dichiarato di aver avuto almeno 500 donne tra cui il flirt dichiarato con Elena Sofia Ricci. Amori, tradimenti e anche cocaina come ha rivelato in alcune interviste "iniziata a usarla durante gli anni della televisione" e che gli ha rovinato il primo matrimonio. A Verissimo recentemente ha rivelato di aver avuto la possibilità di un figlio, all'inizio della sua carriera, ma di aver scelto l'aborto. Pentendosene.