Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alessandro Borghese positivo al Covid: "Da cinque giorni nel mio bunker, ho le ossa rotte"

  • a
  • a
  • a

Alessandro Borghese positivo al Covid. A comunicarlo lo stesso cuoco e conduttore televisivo, tra i più apprezzanti nel mondo del cooking show, con una storia su Instagram aggiornando i fan sulla sua salute: "Ho il Covid e da cinque giorni sono chiuso nel mio bunker". "Niente febbre per il momento, che dire? Sono tutto acciaccato, ho le ossa rotte e la testa che mi gira" racconta. "E' arrivato ora il caffè che è la parte più buona della giornata", ma "spero di levarmelo", il Coronavirus, "presto di mezzo perché non so più come distendermi sul letto, per i reni, mi giro e mi rigiro" spiega raccontanto la sua esperienza di quarantena da positivo al Coronavirus.

 

 

Il figlio di Barbara Bouchet si lasci andare a una constatazione legata alla fortuna che ha avuto nel non avere conseguenze gravi e drammatiche. Poi l'aggiornamento: "Sto un po’ meglio ho le ossa meno rotte, non ho più questa febbre particolare che ti butta al tappeto per giorni di fila. Non sono in formissima, però sto un pochino meglio. Volevo dirvelo. Da qua dentro non si esce per i prossimi 4 o 5 giorni e facciamocene una ragione. Sto facendo una scorpacciata di documentari: tartarughe, squali, savana… tutto quello che c’è". La sua ultima apparizione pubblica è stata a Trento per registrare una puntata del format Quattro Ristoranti in vista della prossima stagione del fortunato programma che va in onda ormai da anni su Sky.

 

 

Borghese, 44 anni, è nato a San Francisco negli Stati Uniti. Primogenito dell'imprenditore napoletano Luigi e dell'attrice Barbara Bouchet, si diploma all'American Overseas School of Rome. Finite le scuole si imbarca sulle navi da crociera, dove lavora come cuoco per tre anni. Lavora poi come cuoco a Londra, San Francisco e Parigi. Rientrato in Italia frequenta la scuola di sommelier, si occupa di consulenze nell'ambito della ristorazione, di licensing, pubblicità e di editoria. Sul finire del 2017 Borghese apre il suo primo ristorante a Milano. Il suo approdo in televisione risale al 2005 come conduttore per la Magnolia di Cortesie per gli ospiti. Dal 2015 conduce il suo secondo programma, intitolato Alessandro Borghese - 4 ristoranti in prima serata su Sky Uno.