Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Màkari, le location della fiction: i luoghi di una Sicilia da incanto

  • a
  • a
  • a

Makàri, la nuova fiction di Rai1 piace (numeri alla mano dopo la prima puntata), e il secondo appuntamento in onda stasera martedì 16 marzo in prima serata porterà a scoprire nuove storie e a immortalare luoghi incantati. Piacciono le location della fiction con i telespettatori che si interrogano sui luoghi, bellissimi, del piccolo borgo di pescatori

 

 

La storia del giornalista Saverio Lamanna, interpretato da Claudio Gioè. si mescola infatti con la terra dove la serie in onda sulla rete ammiraglia della Rai, è stata girata: la splendida Sicilia.

Màkari si trova in Sicilia, vicino alla spiaggia bianca e famosissima di  San Vito Lo Capo e al paese di Castelluzzo. Siamo in provincia di Trapani, nella Sicilia occidentale dove si trovano fra le spiagge più belle del Mediterraneo. Sono visibili  sullo sfondo anche la Baia Santa Margherita e la Riserva Naturale dello Zingaro, in particolare la Tonnara di Scopello, le cave di marmo di Custonaci e tanti altri scorci che sono un inno a visitare la Sicilia quando le condizioni . superata la pandemia - lo permetteranno. Intanto il pubblico a casa (milioni di telespettatori) godono e vivono di suggestione. Di questi posti incontaminati (lo Zingaro è una riserva naturale) che fanno sognare.

 

 

Questa nuova fiction che ha debuttato ieri su Rai1  intepretata da Claudio Gioè, è tratta dalle opere di Gaetano Savatteri (Sellerio Editore), per la regia di Michele Soavi e la sceneggiatura di Francesco Bruni, Salvatore De Mola, Leonardo Marini e Attilio Caselli. Dopo il grande successo ottenuto dall’ultimo episodio de Il commissario Montalbano che ha incollato davanti ai teleschermi oltre 9 milioni di spettatori e il 38%, Raiuno punta quindi ancora sulla Sicilia. La fiction è ambientata proprio nella splendida Sicilia. In particolare, il nome “Màkari” prende spunto da Macari, un golfo in provincia di Trapani di 45 abitanti dove il protagonista che interpreta il giornalista Saverio Lamanna che torna nella propria terra dove essere rimasto senza lavoro, torna nella terra d'origine: natura, arte e storia: la Sicilia è tutta la vedere come questa fiction. E anche grazie a questa fiction.