Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Màkari, Saverio Lamanna: l'affascinante investigatore per caso

  • a
  • a
  • a

E' il giallo ad essere protagonista nella serata di oggi, lunedì 15 marzo, su Rai 1. E' il primo appuntamento di quattro serate con Claudio Gioè che interpreta Saverio Lamanna, affascinante "investigatore per caso” protagonista di Màkari, la nuova serie tratta dalle opere di Gaetano Savatteri (Sellerio Editore). La regia è curata da Michele Soavi, mentre la sceneggiatura è di Francesco Bruni, Salvatore De Mola, Leonardo Marini e Attilio Caselli.

Produzione di Palomar ovviamente in collaborazione con Rai Fiction. La prima puntata questa sera dalle ore 21.25. Una fiction che viene annunciata con grande entusiasmo. Le musiche sono curate da Ralf Hildenbeutel, mentre la sigla Màkari è scritta e realizzata da Ignazio Boschetto e addirittura interpretata dal trio Il Volo. Insomma grandi nomi per una miniserie da cui la Rai si aspetta un ottimo risultato di ascolto. Ma chi è Saverio Lamanna, protagonista delle puntate? Appassionato, riflessivo e soprattutto intuitivo, alle sue spalle ha un passato lavorativo di grande successo. Dopo una gavetta da giornalista, è diventato il portavoce di un influente uomo politico al governo, ma un piccolo passo falso gli ha fatto perdere il lavoro e soprattutto la credibilità.

Per lui è stata davvero una travolgente doccia gelata e la sconfitta professionale, insieme al difficile momento emotivo, l'ha spinto a fare ritorno nella sua casa in Sicilia. A Màkari, uno dei luoghi più cari della sua infanzia, cerca di risollevarsi e di superare il difficile momento. Ma è proprio lì che scopre quella che per anni è stata la sua grande passione sopita: quella di scrittore. Storie da raccontare non mancano di certo. A iniziare da una serie di strani omicidi che incuriosiscono Saverio, pronto a lanciarsi nella ricerca della verità. E non è escluso che in questo complesso periodo della sua vita non finisca addirittura con incontrare l'amore.