Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Live Non è la D'Urso, tra gli ospiti di Barbara D'Urso c'è Tiziana: la vedova di Stefano D'Orazio dei Pooh

  • a
  • a
  • a

Torna l'appuntamento su Canale5 con Live non è la D’Urso, il programma Videonews, condotto da Barbara D’Urso, che andrà in onda, stasera, domenica 14 marzo 2021, a partire dalle 21,30. Tante emozioni, colpi di scena e temi che saranno affrontati ovviamente da Carmelita e i suoi numerosi ospiti. Ci sarà il Drive In per Tiziana Giardoni, moglie di Stefano d’Orazio, lo storico batterista dei Pooh, scomparso lo scorso 6 novembre 2020.

 

 

La donna rivivrà i momenti più belli della loro storia d’amore. Si parlerà, inoltre, delle polemiche legate all’ultimo Festival di Sanremo sul mancato omaggio al musicista. Si siederà qua Tiziana e si vedrà tutto il film della loro vita e del loro amore. E non solo. Si parlerà poi insieme agli altri Pooh delle polemiche sorte dopo il Festival di Sanremo dove Stefano non è stato ricordato. Ed ancora, spazio all’attualità con l’intervento di Thomas Markle jr, il fratellastro di Meghan, moglie del principe Harry, dopo l’intervista ad Oprah Winfrey e le accuse di razzismo nei confronti dei membri di Buckingham Palace. Queste sono le ultime settimane di messa in onda per Live Non è la D'Urso, che tratta sia tematiche leggere del mondo dello showbiz che quelle di attualità politica.

 

 

Domenica scorsa, 7 marzo, è stato ospite Nicola Zingaretti dopo le dimissioni da segretario del Pd. Nelle settimane precedenti Zingaretti aveva elogiato la stessa D'Urso per trattare la politica con parole semplici, capace così di arrivare alla gente. Live andrà in onda fino all'11 aprile, quando darà spazio probabilmente a un nuovo progetto televisivo di Paolo Bonolis. Live tornerà nella prossima stagione, mentre i programmi pomeridiani, Pomeriggio5 e Domenica Live, continueranno a essere trasmessi. Per quanto concerne gli ascolti, Live Non è la D'Urso non è andata benissimo, ma ha comunque retto nella lotta Auditel, piazzandosi leggermente al di sotto del numero di spettatori della concorrenza, rappresentata soprattutto da Che tempo che fa di Fabio Fazio.