Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Greta Scarano, dalla relazione con Michele Alhaique all'amore con il regista Sydney Sibilia

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Greta Scarano è un'attrice italiana, molto apprezzata dal pubblico. Nata il 27 agosto del 1986 a Roma, ha studiato dapprima canto e musica, poi si è dedicata alla recitazione, prima in Alabama (negli Stati Uniti) e in seguito a Roma. Dopo aver recitato in teatro, è approdata in televisione con Un posto al Sole. Qui, per circa due anni, ha vestito i panni di Sabrina. L’anno che segna la svolta è il 2008, quando è stata scelta per il ruolo di Angelina (moglie di Scrocchiazeppi) in Romanzo criminale La serie.

 

 

Per quanto riguarda il cinema, la Scarano ha recitato in film importanti come Qualche nuvola di Saverio Di Biagio, Senza nessuna pietà di Michele Alhaique, Suburra di Stefano Sollima, Smetto quando voglio Masterclass e Smetto quando voglio Ad honorem, entrambi di Sydney Sibilia. In tv Greta ha recitato in produzioni come: Ris Delitti Imperfetti, Don Matteo, Distretto di Polizia, I liceali, Squadra Antimafia e Liberi sognatori La scorta di Borsellino. Nel 2020, la Scarano è stata scelta per interpretare Ilary Blasi nella serie tv dedicata a Francesco Totti, Speravo de morì prima. Relativamente alla sua vita privata, Greta Scarano ha avuto una lunga relazione con il collega Michele Alhaique, conosciuto sul set del film Qualche nuvola.

 

 

Quando la loro storia d’amore è finita, Greta si è innamorata perdutamente per il regista Sydney Sibilia. Sydney è diventato il suo compagno di vita. Si sono conosciuti sul set di Smetto quando voglio Masterclass - ha confidato tempo fa a Io Donna - "e la scintilla della passione è scoccata molto tempo dopo, in un incontro voluto dal caso". Riguardo ad alcune curiosità sul suo conto, il padre, Paolo Scarano, è un medico e le ha trasmesso la passione per i viaggi e per la musica (è un bravissimo chitarrista). E' stato lui a supportarla nella recitazione, facendola partecipare con sua sorella Glenda a un corso propedeutico alle arti (Glenda Scarano è diventata sceneggiatrice).