Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Emma, dai lavori come magazziniera e commessa agli amori finiti con De Martino e Bocci

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Emma Marrone, meglio conosciuta semplicemente come Emma, è una delle cantanti più popolari nella musica italiana. Fiorentina di nascita ma orgogliosamente salentina d'adozione, è nata il 25 maggio 1984 a Firenze. Trascorre una parte della sua infanzia a Sesto Fiorentino e successivamente si trasferisce con la famiglia ad Aradeo, un piccolo comune in provincia di Lecce. La musica è una grande passione di famiglia: il padre Rosario, infatti, è il chitarrista del gruppo H20.

 

 

Il talento di Emma è precoce e ad accorgersene è proprio il papà. Così all’età di 9 anni Emma comincia a cantare in qualche gruppo locale dimostrando grande prontezza sul palcoscenico. Emma continua a dedicarsi alla musica, ma per mantenersi lavora come magazziniera e commessa in un negozio. La svolta nella sua carriera arriva grazie alla trasmissione Amici, il talent show di Maria De Filippi, che si aggiudica nel 2009. Per quanto riguarda la sua vita privata, a soli 24 anni, Emma ha avuto un cancro all’utero e alle ovaie. Dopo una lunga lotta, è riuscita a sconfiggere questo male e ne ha parlato apertamente per promuovere la prevenzione. Il 20 settembre del 2019 ha annunciato di doversi fermare per motivi di salute.

 

 

Pochi giorni dopo, rivelando il buon esito dell’operazione alla quale si è sottoposta, ha dichiarato come la malattia non si sia più manifestata. Emma ha vissuto diverse storie d'amore vip, finite però tutte con la rottura: la prima, avuta durante i primi anni di successo, è stata quella con Stefano De Martino, conosciuto tra i banchi di Amici di Maria De Filippi e che decise di lasciarla per Belen Rodriguez. Successivamente il flirt con Marco Bocci, si è concluso dopo poco tempo: l'attore infatti si è innamorato della collega Laura Chiatti, diventata sua moglie e poi madre dei suoi due figli: Enea e Pablo. Emma sarà presto protagonista della serie A casa tutti bene, prima serie del progetto per la tv di Gabriele Muccino, reboot dell’omonimo film campione di incassi del 2018 del regista vincitore del David di Donatello. La serie è un family drama in otto episodi girati da Gabriele Muccino e da lui scritti insieme a Barbara Petronio, Andrea Nobile, Gabriele Galli, Camilla Buizza.