Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Uomini e Donne, sfilano le dame. Gemma stupisce ancora

  • a
  • a
  • a

Oggi, giovedì 11 marzo 2021, va in onda una nuova puntata di Uomini Donne (Canale 5 ore 14.45). Va in onda una puntata curiosa per i fan del dating show condotto da Maria De Filippi.

 

 

Secondo le anticipazioni del Vicolo delle News, oggi dovrebbe andare in onda la prima parte della puntata registrata lo scorso 3 marzo e che è cominciata  con la passerella al centro dello studio. Ci sarà infatti la sfilata femminile che fa seguito a quella maschile animata dalla discussione tra Gianni Sperti, Maurizio Giaroni e Maria Tona. A sfilare saranno le dame del parterre del trono over. Protagonista annunciata Gemma Galgani, manco a dirlo. Per il tema “Scacco al re: sedotto e conquistato“, Gemma Galgani sorprenderà tutto imitando Charlize Theron che, nella pubblicità di un famoso profumo, esce dalla vasca piena di palloncini colorati. La scelta della dama di Torino scatenerà le critiche di Tina Cipollari dando il via all’ennesima discussione tra le due.

 

 


Dopo la sfilata, Gemma Galgani sarà anche la protagonista di un confronto con Cataldo. La dama di Torino, sebbene non abbia gradito alcune attenzioni che le ha riservato il cavaliere, ha deciso di uscire nuovamente con lui. Tuttavia, Gemma non si sente coinvolta mentre Cataldo sarebbe disposto anche ad uscire dal programma con lei. Gemma, però, non ha intenzione di lasciare il programma e di continuare a frequentarlo. Il poeta Maurizio attacca la dama che, con il suo atteggiamento, rovinerebbe tutto mentre Cataldo chiede di poter restare in trasmissione nonostante la decisione di Gemma. La richiesta di Cataldo causerà la reazione di Gianni Sperti che accuserà il cavaliere di aver deciso di corteggiare la Galgani solo per ottenere visibilità. Il cavalieresi difenderà affermando di essere pronto a restare per far cambiare idea a Gemma che, tuttavia, sarà irremovibile. Cataldo, così, lascerà lo studio. Anche colpi di scena quindi, in una puntata che vede la femminilità al centro del palco.