Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Eredità, Yuri torna campione e vince la puntata del 10 marzo su Rai 1. Alla ghigliottina indovina "baci"

  • a
  • a
  • a

L'Eredità, Yuri è il nuovo campione e vince la puntata di mercoledì 10 marzo. Il concorrente è così tornato a giocarsi le sue carte alla "ghigliottina", il momento più atteso del programma di Rai 1 condotto da Flavio Insinna. Yuri subentra così alla pluri campionessa Martina, che nella puntata di martedì ha festeggiato in diretta anche il suo compleanno.

 

Al triello la sfida è stata tra Martina, Yuri e Federico. Al termine di questa fase Yuri è arrivato con un montepremi da 140 mila euro ed è stato lui a fare il primo passo verso la ghigliottina. In questa fase Yuri ha indovinato la prima risposta sul tema "inquinamento", così come la seconda sui Promessi sposi. Yuri è arrivato alla ghigliottina con un montepremi di 140 mila euro. Alla ghigliottina il neo campione ha sbagliato solo due coppie di parole, riuscendo così a mantenere una eredità di 35 mila euro. Le cinque parole da legare sono state "mondo, mille, coprire, dolci e saluti" e la parola scelta dal concorrente è stata "baci". Yuri è riuscito anche a definire gli abbinamenti, tanto da indovinare la parola vincente e portarsi così a casa 35 mila euro.

 


Un'altra grande puntata dal gioco a quiz più amato dagli italiani, soprattutto in questo periodo in cui il programma di Flavio Insinna ha continuato a trasmettere in diretta nuove puntate, al contrario del "competitor" di Canale 5, Caduta libera, condotto da Gerry Scotti, che ha proposto le repliche delle puntate passate. Il pre serale di Rai 1 totalizza ogni giorno milioni di telespettatori. Il successo del programma sta soprattutto nella capacità di coinvolgimento del pubblico da casa, che riesce a immedesimarsi nei concorrenti alle prese con domande tanto di cultura quanto di capacità logiche e deduttive. Queste, in modo particolare, sono alla base del gioco finale, la ghigliottina, che rappresenta il climax di ogni puntata.