Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Amici 2021, Peparini manda Rosa al serale: rivolta social. Avanti pure Enula, Sangiovanni e Gaia

  • a
  • a
  • a

Scelte clamorose per il serale di Amici 2021, il talent show condotto da Maria De Filippi. Nella puntata del daytime di lunedì 8 marzo in onda su Canale5, sono stati ufficializzati i nomi degli allievi che andranno sicuramente al serale, che inizierà tra un paio di settimane. Per quanto concerne i cantanti, gli allievi promossi sono Enula, Sangiovanni e (forse un po' a sorpresa) Gaia. Nel caso dei cantanti a stilare le classifiche poi rivelatesi decisive, sono intervenuti Linus, Giorgia e J-Ax oltre che le case discografiche. Per i ballerini anche sono arrivati coreografi esterni a dire la loro, con parere fondamentale dato da Giuliano Peparini. Inevitabili dunque le conseguenze, che tuttavia sono state soltanto in positivo. L'insegnante di canto, Rudy Zerbi, aveva proposto di eliminare gli ultimi cantanti nella classifica generale, ma Anna Pettinelli e Arisa non erano d’accordo. Quindi non ci sono state eliminazioni in vista del serale, ma solo delle maglie assegnate e ormai certe. I tre cantanti che hanno indossato la felpa oro e che non rischieranno di perderla sono appunto Enula, Sangiovanni e Gaia. Con la maglia della terza classificata non tutti sembrano d’accordo: sui social infatti sono subito iniziate le proteste del pubblico. Proteste divampate in ambito social per quanto concerne il ballo: Giuliano Peparini infatti ha messo al primo posto Samuele e al secondo Rosa. Loro saranno pertanto le felpe confermate e direttamente al serale.

 

 

Su twitter è scoppiata la bufera, con la rivolta social nei confronti della ballerina presa di mira sin dall'inizio dall'insegnante Alessandra Celentano. Più che altro tra gli appassionati del talent show, si aspettavano una promozione diretta per Giulia, o comunque per Tommaso e Alessandro.

 

 

Non certo per Rosa, che comunque incassa e porta a casa, nonostante sia sui social, che nella scuola con la Celentano in prima fila, non sembra molto apprezzata.