Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Monica Guerritore, il matrimonio finito con Gabriele Lavia e le seconde nozze con Roberto Zaccaria

  • a
  • a
  • a

Monica Guerritore è una delle attrici più affermate e amate dal pubblico italiano. E' una delle interpreti simbolo del teatro italiano. Come interprete e regista ha firmato successo  come Giovanna d'Arco e Dall'Inferno all'Infinito. Nella vita privata l'attrice è stata legata a lungo a un altro dei mostri sacri del teatro italiano contemporaneo: Gabriele Lavia. E' stata sposata a lungo con l'attore e insieme hanno avuto due figlie: Maria Fragolina nel 1989 e Lucia nel 1992. Precedentemente l'attrice aveva avuto relazioni, alla fine degli anni '70, con Giancarlo Giannini e Giancarlo Leone.

Dal 2001ha iniziato una relazione con l'ex presidente della Rai, parlamentare del Pd e professore di diritto costituzionale, Roberto Zaccaria. I due si sono sposati nel 2010. Conducono una vita molto riservata, lontana dai salotti mondani e dal gossip. In un’intervista rilasciata nel 2018 ai microfoni di Vanity Fair ha confessato che da quando c’è lui presta ancora di più tutto quel che è possibile a campagne per raccolte fondi per chi ha bisogno. Il marito infatti dirige il CIR-Rifugiati. Monica Guerritore vanta una lunghissima carriera tra cinema, teatro e televisione. La sua grande carriera le è valsa anche una fantastica onorificenza quella di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica italiana che le è stata conferita nel 2011.

Monica Guerritore ha dovuto affrontare anche un momento difficile del 2006 quando le fu diagnosticato un tumore al seno. Ne è uscita grazie alle cure del professor Umberto Veronesi e dopo aver vinto quella battaglia scrisse un libro. La forza del cuore. Oggi è un’importante testimonial della lotta contro il cancro.

Questa sera, 4 marzo, Monica Guerritore sarà protagonista al Festival di Sanremo. Parteciperà a uno die quadri di Achille Lauro, un appuntamento che l'attrice ha accettato con grande entusiasmo. Appuntamento è su Rai 1 a partire dalle ore 20,45.