Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elena Faggi, il brano Che ne so diretto da Vessicchio: il rapporto con il fratello Francesco | Video

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Elena Faggi è una delle concorrenti della 71esima edizione del Festival di Sanremo 2021, nella sezione Nuove Proposte. Dovrà esibirsi sul palco del Teatro Ariston con il brano Che ne so, diretta dal maestro Beppe Vessicchio. Per una quasi debuttante dunque il maestro più longevo della rassegna canora, anche quest'anno condotta da Amadeus e Fiorello e in onda su Rai1. Elena Faggi, nata nel 2002, è giovanissima e ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo nel canto, nel ballo e anche come attrice. Frequenta ancora il Liceo Linguistico e, a causa della sua partecipazione al Festival di Sanremo, ha dichiarato di essere particolarmente in ansia. Soprattutto perché tutto ciò le sta portando via molto tempo e, tra qualche mese, l’attende l’esame più temuto di tutto i tempi, l’esame di maturità.

 

 

Elena ha un legame speciale con il fratello, Francesco, musicista e cantante come lei e con il quale spesso condivide anche momenti professionali significativi, come i tre singoli fatti uscire durante il lockdown: Come volo, Solo un brutto sogno e Il sole in un foglio. Di quest'ultimo brano ecco il video su YouTube.

 

 

 

"Mi ricordo che fino all’anno scorso guardando il Festival di Sanremo esultavo ogni volta che sentivo questa frase: 'Dirige l'orchestra Beppe Vessicchio'", ha raccontato in una intervista. "Ora lui dirigerà la mia canzone - ha aggiunto - è un sogno che diventa sempre più grande". La ragazza è approdata alla kermesse dopo una lunga selezione, con annuncio in diretta tv del conduttore Amadeus. All'inizio della carriera, Elena e Francesco portarono il loro talento a Italia's got talent: in quella circostanza l’allora giudice Luciana Littizzetto utilizzò dopo il loro duetto il fatidico golden buzzer, il pulsante capace di mandare direttamente in finalissima il concorrente. Per la finale i due fratelli si esibirono cantando Could be forever, un loro inedito poi successivamente pubblicato nel 2018. Ma quello fu solo il primo trampolino di lancio. Ora Elena ci prova da solista.