Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Malika Ayane, la relazione finita con Cremonini: "Non potevo permettermi un fidanzato bambino"

  • a
  • a
  • a

Quinta volta sul palco dell'Ariston per Malika Ayane. Al Festival di Sanremo 2021 porta il brano "Ti piaci così" dopo aver, nel corso degli anni, sempre ottenuto un grande successo nella kermesse della musica italiana. Secondo posto nella sezione Giovani nel 2009 ("Come foglie"), poi quinto posto  con rivolta dell'orchestra e vittoria del premio della critica "Mia Martini" e quello della sala stampa radio e tv con "Ricomincio da qui"). Quindi le partecipazioni del 2013 ("E se poi") e nel 2015 ("Adesso e qui, nostalgico presente") dove torna sul podio (terza) e vince ancora il premio della critica.

 

 

Movimentata la vita sentimentale della cantautrice nata a Milano, nel 1984, da padre marocchino (a cui deve il nome che significa regina) e madre italiana. A 21 anni è mamma di Mia, figlia avuto dal primo compagno. Poi per un anno, dal 2009 al 2010, inizia una relazione con il collega Cesare Cremonini che fa sognare i fans. Un rapporto che finisce male, con il giudizio tranciante di Malika: "Non potevo permettermi un fidanzato bambino con una figlia di 7 anni". Nel 2011 si sposa in gran segreto con Federico Burgia, regista di sport pubblicitari e videoclip, a Las Vegas. Matrimonio che viene poi celebrato ufficialmente anche a Milano. La coppia si è separata nel 2016 e ora la cantautrice milanese è fidanzata con il manger Claudio Fratini.

 

 

Nel 2019 Malika è stata anche giudice del talent X Factor Italia insieme a Sfera Ebbasta, Mara Maionchi e Samuel dei Subsonica. Durante la sua carriera - lanciata da Caterina Caselli - ha vinto numerosi riconoscimenti tra i quali un TRL Award[2], quattro Wind Music Awards un Premio Lunezia ed un Premio Roma Videoclip, il suo pezzo Feeling Better rimase per ben quattro mesi tra i brani più trasmessi dalle radio, quasi un record per un’artista all’epoca emergente.