Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

7Cervelli, Okkupèto: Bicio ospite nella nuova puntata

  • a
  • a
  • a

Va in onda a partire dalle 23.30 di domani, mercoledì 3 marzo, l’appuntamento numero sedici di “Okkupèto”, il primo programma televisivo dei 7Cervelli.

 


La puntata verrà trasmessa in contemporanea su Umbria TV, Radio Onda Libera e sarà disponibile su questo nostro sito web del Corriere dell’Umbria. TRG, invece, ha posticipato la programmazione al giovedì sera alla stessa ora. Ricordiamo, inoltre, che le puntate intere e gli scherzi migliori sono sempre disponibili sulla piattaforma del Corriere dell'Umbria e sulle pagine social, Facebook e Instagram, di “Okkupèto”.
Il duo di Ramazzano continua a colpire, anche se ormai molti iniziano ad essere sospettosi quando contattati da un numero sconosciuto. Tra le vittime della puntata un osteopata, che sarà costretto a mettere a rischio un’amicizia con il più famoso dei motociclisti, ed un falsario, che riceverà una proposta televisiva molto particolare.

 

Non mancherà il solito marito della Ludo, con le sue minacce gonfie di gelosia, mentre un simpatico fabbro dovrà ingegnarsi per risolvere un problema “pesante”. Ospite della puntata sarà Bicio, barzellettiere marchigiano che si autodefinisce “l’antidepressivo naturale”. Bicio ha conquistato la notorietà del grande pubblico nel 2000 a “La Sai l’Ultima”, quando risultò vincitore di una puntata del celebre programma Mediaset.
Da lì Bicio ha inizato ad esibirsi in spettacoli dal vivo e sul web, riuscendo sempre a strappare una risata grazie alla sua simpatia genuina. Nel 2019 ha visto chiudersi il cerchio della sua carriera con il ritorno a “La Sai l’Ultima”, per l’undicesima edizione, la cosiddetta “Digital Edition”.

Un grande personaggio, Bicio, che ha un pubblico vasto sui social e che adesso sarà all'opera in questa trasmissione dei 7Cervelli.
La produzione del programma fa sapere che tutti coloro che conoscono personaggi divertenti a cui fare scherzi e li vogliono segnalare alla produzione possono contattare il seguente numero di telefono 351 9344354.