Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Stasera in tv 25 febbraio su Rai 2 c'è il film Robin Hood l'origine della leggenda: una versione "moderna" del mito

  • a
  • a
  • a

Stasera in tv su Rai 2 c'è il film "Robin Hood - l'origine della leggenda" a partire dalle ore 21.25. Prima visione televisiva per lo sceneggiato uscito a fine novembre 2018, incentrato sul mito della foresta di Sherwood, che vanta ormai diverse pellicole di successo. Nel cast ci sono Taron Egerton (protagonista), Jamie Foxx (John), Ben Mendelhson (sceriffo di Nottingham), Eve Hawson (lady Marian), Jamie Dornan (Will Scarlet), Tim Minchin (frate Tuck), Paul Anderson (Guy di Ghisbourne) e Murray Abraham (il cardinale).

 

La trama: Robin di Loxley viene chiamato a servire nella terza crociata in Terra santa e lo ritroviamo insieme ai suoi commilitoni in una città in rovina, bloccato sotto il fuoco nemico di una potentissima balestra automatica. Robin sarà incaricato di neutralizzarla e in questa operazione si imbatte in un abile arciere e guerriero, che avrebbe la meglio su di lui se non venisse colpito alle spalle da Guy, il capitano di Robin. Quando questi minaccia di uccidere il figlio del prigioniero, Robin non riesce a stare a guardare e si mette in mezzo. La sua diserzione è punita con il ritorno a casa in disgrazia dove lo aspetta una Loxley caduta in rovina. Inoltre Robin è stato dato per morto da almeno due anni e la sua amata Marian si è trovata un nuovo compagno, Will Scarlet. Il tutto mentre il pugno di ferro dello sceriffo di Nottingham, stretto alleato della Chiesa cattolica, spreme sempre più duramente un popolo ormai esasperato.

 

Il film non è stato molto apprezzato dal grande pubblico e anche sul web le recensioni sono contrastanti. La resa è considerata troppo "moderna" e il paragone con altre pellicole del passato viene naturale. A cominciare da quella con Kevin Costner "Robin Hood principe dei ladri", che rappresenta quasi un must per il confronto sul genere.