Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Lui è peggio di me", parata di ospiti su Rai3 con Panariello e Giallini: da Nina Zilli a Luca Barbarossa

  • a
  • a
  • a

Arriva un altro appuntamento su Rai3. Si tratta della terza serata (le prime due vengono definite dalla Rai "un successo". Va in onda in prima serata alle 21.20, “Lui è peggio di me”, il nuovo “sit show” della coppia formata da Marco Giallini e Giorgio Panariello. Nella terza puntata, ancora tanti amici e colleghi che si alterneranno sul palco e si cimenteranno in gag inedite insieme ai due padroni di casa: Carlo Conti, Leonardo Pieraccioni, Vinicio Marchioni, Alessandro Roia, Marco Masini, Mario Tozzi, Massimo Ghini, Nina Zilli, Don Alberto Ravagnani, Paolo Benvegnù, Marina Rei e Luca Barbarossa.
 “Lui è peggio di me” è prodotto da Rai3 in collaborazione con Friends & Partners.

 

 

 

La trasmissione prevede un format originale e interessante. Un unico studio che si divide in due scene diverse che si intersecano tra monologhi, interviste, canzoni e gag insieme a tanti ospiti, per oltre due ore di spettacolo ricco di sorprese.
Nel corso delle serate si alternano brani di grande musica, sulle note della band diretta da Maurizio Filardo, e momenti di cucina, teatro e attualità.

L’idea dello show è nata proprio dagli stessi Giallini e Panariello, due artisti molto diversi ma con tante qualità in comune. Soprattutto una propensione naturale allo scherzo e all’ironia, che non hanno tenuto nascosto ai follower quando su Instagram si sono lasciati andare a delle dirette a dir poco esilaranti.

 

 

Da qui la decisione di portare questa formula inedita di intrattenimento anche sul piccolo schermo. Giallini e Panariello vanno in onda contemporaneamente da due studi vicini, separati proprio come fanno tutti in periodo di lockdown, quando ci si può sentire e vedere soltanto attraverso la webcam o lo smartphone. "Lui è peggio di me" è un titolo che omaggia la pellicola di Oldani del 1985 con la coppia Celentano-Pozzetto  e Panariello definisce il programma un “sit-show”.  In ognuna delle quattro puntate sia lui che Giallini ospiteranno attori, cantanti e personaggi dello spettacolo con siparietti imperdibili.