Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Confessione Reporter, su Rete4 La guerra in casa: il calvario dei figli separati durante il Covid

  • a
  • a
  • a

Le inchieste di Stella Pende in seconda serata su Rete4 mercoledì 24 febbraio, poco dopo la mezzanotte. Andrà in onda infatti Confessione Reporter, programma a cura di Sandra Magliani, realizzato da Videonews. Tre appuntamenti, per una nuova edizione che racconta i riflessi della pandemia da Covid sui giovani e sulla geopolitica e affronta il tema dei figli di coppie separate e divorziate, contesi tra genitori, psicologi, assistenti sociali e giudici.

 

 

Insomma, quello trattato da Stella Pende rappresenta un dramma nel dramma, l'analisi del calvario vissuto dai figli contesi da genitori che non trovano pace, dopo la separazione. Strattonati da una parte all’altra, sottoposti all’esame di psicologi, assistenti sociali, giudici, talvolta strappati da casa e affidati a istituti, dove non trovano il calore di cui hanno bisogno, per non precipitare nella depressione o in patologie più gravi che segneranno per sempre la loro vita. Confessione Reporter dunque vuole entrare nell'altra faccia della pandemia, che non ha portato soltanto danni sanitari ed economici. Il prolungarsi dell'emergenza rischia seriamente di compromettere la tenuta sociale del Paese, tra crisi psicologiche che tendono a colpire soprattutto i più giovani. Appuntamento su Rete4.