Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ascolti tv del 21 febbraio: esordio da record per Lolita Lobosco con Luisa Ranieri su Rai1

  • a
  • a
  • a

Ascolti tv, esordio da record per "Lolita Lobosco", la fiction di Rai1 con Luisa Ranieri. La prima puntata dello sceneggiato con la moglie di Luca Zingaretti nei panni del vicequestore con tacco 12 che opera nella Bari vecchia è stata vista da oltre 7,5 milioni di spettatori con il 31.8 per cento di share, risultando di gran lunga il programma più seguito della serata televisiva di domenica 21 febbraio.

 

Non solo: quello di ieri è stato il miglior esordio di fiction della stagione. Al secondo posto si colloca Che Tempo che Fa di Fabio Fazio: una "doppietta" che consegna alla Rai prime time, seconda serata e 24 ore. Con questo risultato, la fiction diretta da Luca Miniero si impone come miglior esordio per una serie della stagione televisiva in corso. Al secondo posto tra gli ascolti del prime time su Rai3, come detto, Che Tempo che Fa, che ha totalizzato 2.414.000 spettatori e il 9.1 per cento, mentre il successivo Che Tempo che Fa - il Tavolo ha registrato 1.060.000 spettatori e il 5.8 per cento di share. Terzo piazzamento per Live - Non è la D’Urso su Canale 5, che ha ottenuto una media di 2.022.000 spettatori e il 12.2 per cento di share.

 

A seguire, tra gli altri ascolti di prima serata, Non è l’Arena su La7 (1.482.000 spettatori, share 5.7%, nella prima parte, e 894.000 spettatori, share 6.4%, nella seconda); ’Independence Day: Rigenerazionè su Italia 1 (1.397.000 spettatori, share 5.8%); il tele film 9-1-1 su Rai 2 (1.011.000 spettatori, share 3.7%, nel primo episodio, e 832.000 spettatori, share 3.2%, nel secondo), il kolossal di Hollywood Troy su Rete4 (594.000 spettatori, share 3%), Bruno Barbieri - 4 Hotel su Tv8 (478.000 spettatori, share 1.8%), Quasi Quasi Cambio i Miei sul Nove (240.000 spettatori, share 0.9%, nel primo episodio, e 211.000 spettatori, share 1.1%, nel secondo).