Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Carlo Verdone, il matrimonio con Gianna Scarpelli. Cosa fanno i figli Giulia e Paolo

  • a
  • a
  • a

I suoi personaggi e i suoi film hanno accompagnato intere generazioni. Carlo Verdone è uno dei simboli del cinema italiano. Dell'attore romano si conoscono molte cose: il legame con alberto Sordi, la sua ansia, la sua "passione" da ipocondriaco per i farmaci, l'amore per la casa di campagna di famiglia a Cantalupo in Sabina, quello per la musica e il rock. Ma sulla vita privata Verdone ha mantenuto sempre un certo riserbo.

L'anno cruciale nella sua vita è stato il 1980. In quell'anno uscì il film che lo lanciò - "Un sacco bello" - e si sposò con Gianna Scarpelli. All'epoca Verdone aveva 30 anni e il lavoro andava a gonfie vele. Tuttavia negli anni successivi l'attore dovette affrontare la malattia della madre, alla quale era molto legato, poi morta nel 1984. I due figli sono arrivati nel 1986, Giulia, e nel 1988 Paolo. Tuttavia dopo 16 anni, nel 1996, Verdone e la moglie hanno deciso di separarsi. Qualcosa nel frattempo era andato storto. In ogni caso, dopo un primo periodo burrascoso, Verdone ha ammesso che oggi il rapporto con l'ex moglie è sereno soprattutto per garantire serenità ai figli.

Con i figli ha cementato il rapporto dopo l'uscita del film "C'era un cinese in coma". L'attore e regista si prese due anni e li dedicò interamente a Giulia e Paolo: "Abbiamo fatto viaggi bellissimi e importanti e lì anche loro hanno capito che qualcosa era cambiato”, ha detto Verdone in un'intervista. Oggi la primogenita Giulia, 34 anni, lavora nel cinema anche se preferisce stare dietro le quinte e ha lavorato in diversi film come assistente alla produzione. Paolo invece, appassionato di tennis, ha ereditato il grande amore per la musica, ha avuto qualche piccolissima apparizione in alcuni film del padre “Io, loro e Lara” e “Grande, grosso e Verdone”.  Il ruolo più importante nel film “Posti in Piedi in paradiso” dove interpreta il figlio di Marco Giallini.

Oggi, 21 febbraio, l'attore sarà ospite a Domenica In, la trasmissione condotta da Mara Venier a partire dalle 14. Presenterà il suo ultimo libero "La carezza della memoria".