Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il Cantante mascherato 2, Lupo, Farfalla, Orsetto e Pappagallo: chi sono i concorrenti. I nomi nuovi per la finale

  • a
  • a
  • a

Il Cantante mascherato 2 è arrivato alla finale. Nella penultima puntata andata in onda venerdì 19 febbraio su Rai1, è stata svelata l'identità del Gatto: Sergio Assisi. Milly Carlucci ne stava per svelare un'altra, quella di Orsetto o Farfalla ma a mezzanotte suonata il programma si è chiuso e l'attesa durerà una settimana: in apertura di finale, venerdì prossimo, sapremo chi c'è dietro. Come sapremo chi è il vip della maschera del Lupo e del Pappagallo. Uno fra questi quattro (Lupo, Farfalla, Orsetto e Pappagallo) sarà decretato vincitore.

 

IL LUPO Gli ultimi indizi della manche a "voce nuda", sono i seguenti dalla giuria. Caterina Balivo tentenna ma dice Sal Da Vinci. Per Costantino della Gherardesca è Gigi D’Alessio, ma poi alla fine dice che si tratta di Massimo Ranieri. Per Patty Pravo è un imitatore: Massimo Lopez. Insinna insiste su Roby Facchinetti. Facchinetti dalla giuria pensa a Gabriele Cirilli.  
ORSETTO  Caterina Balivo insiste su Simone Montedoro con qualche dubbio mentre Facchinetti dice Luca Bizzarri. Per Costantino della Gherardesca si tratta di Valentino Rossi e per Patty Pravo di  Antonio Cassano.

 

PAPPAGALLO  Su questa maschera, dopo l'ultimo ascolto, Facchinetti ha un ripensamento perché ritiene si tratti di uno di casa, di un componente dei Pooh: "Questa è la voce dello zio Red, Red Canzian". Caterina Balivo è della stessa opinione. Patty Pravo e Costantino confermano Christian De Sica e a rompere il pareggio ci pensa Insinna che dice Red Canzian

FARFALLA Secondo Facchinetti è Anna Tatangelo e ci scommette: "10 milioni di caramelle". Insinna condivide e anche Patty si accoda su Tatangelo. Costantino e Caterina confermano Mietta. Giuria spaccata ma orientata su due nomi, entrambi di cantanti. L'abilità di cantare e di muoversi portano a una donna che sappia cantare e ballare e i nomi di Tatangelo e Mietta sembrano mettere d'accordo tutti. Così almeno pare.