Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Striscia la notizia, Tapiro d'oro ad Agnelli per la lite con Conte. Il presidente ci ride su: "Erano gesti d'affetto" | Video

  • a
  • a
  • a

Nuovo capitolo mediatico nella querelle tra il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, e il presidente della Juventus, Andrea Agnelli. Dopo la famigerata lite al termine della semifinale di Coppa Italia tra Inter e Juventus, Agnelli ha ricevuto il Tapiro d’oro.

 

 

Intercettato da Valerio Staffelli a Torino, il presidente della Juventus sostanzialmente ha ammesso lo scambio di insulti: "Ogni tanto la passione nel nostro lavoro porta ad andare oltre le regole delle buona maniere", ha commentato. Quando Staffelli aveva intercettato l'allenatore dell'Inter per lo stesso motivo, lui aveva rifiutato il "riconoscimento" del tg satirico.

 

Il tapiro rifiutato di Antonio Conte

 

Agnelli, al contrario, ha accettato il Tapiro come segno ben augurale aggiungendo, con una risata, una precisazione sul suo rapporto con l’attuale allenatore dell’Inter: "La collaborazione con Conte si è chiusa bene. Quelli erano gesti di affetto", ha spiegato con tono evidentemente ironico. I due, in realtà, dopo la brusca interruzione del rapporto alla Juve nel 2014, non si sopportano più e la lite allo Stadium martedì 9 febbraio ne è stata una ulteriore dimostrazione.