Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Presa Diretta, Recovery Fund: l'ultima chiamata per l'Italia

  • a
  • a
  • a

Stasera in tv, lunedì 15 febbraio, su Rai 3 appuntamento con Presa Diretta. Inizio alle ore 21.20 per il programma di approfondimento condotto da Riccardo Iacona. La puntata di questa sera si concentrerà sulla gestione diretta dei Fondi europei in Emilia Romagna, una gestione che viene considerata "esemplare". La trasmissione inizia con la risposta all'emergenza Covid 19 con le risorse Por Fesr. La serata, infatti, è dedicata all'approfondimento sull'uso dei Fondi europei in Italia e sull'utilizzo delle risorse del Recovery Fund che rappresentano quella che viene definita una "ultima chiamata". E proprio per spiegare che cosa vuole dire programmare la spesa dei Fondi europei, il servizio, che ha coinvolto attori interni alla Regione e realizzatori di alcuni progetti, prende in esame alcuni territori italiani, tra cui l'Emilia Romagna, dove la gestione esemplare di queste risorse riesce a fare la differenza.

L'anticipazione del servizio come sempre è stata pubblicata sui social media anche con un estratto dell'intervista al responsabile del Centro Centro industriale di Meccanica Avanzata e dei Materiali dell'Università di Bologna. Qui è ormai nella fase dell'ultimazione un progetto per la produzione di mascherine FFP3 attraverso tessuti che garantiscono un alto livello di filtrazione. Si tratta proprio di uno dei progetti che sono stati finanziati con il bando Por Fesr relativamente alle soluzioni innovative anti contagio da Covid 19.

Ma ovviamente Presa Diretta sposta l'attenzione anche su altri aspetti. Ad esempio racconta il modello francese, i cento miliardi già a disposizione e il controllo assegnato a cinquanta vice prefetti. E il programma in uno dei suoi ultimi tweet, ricorda che l'Italia è un paese ormai allo stremo. In un anno ha perso quasi nove punti di Pil oltre a centinaia di migliaia di posti di lavoro: "C’è da presentare in Europa il progetto per far ripartire l’Italia".