Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ascolti tv domenica 14 febbraio, chiusura col botto per Mina Settembre: oltre 6 milioni e mezzo di spettatori

  • a
  • a
  • a

Chiusura col botto per Mina Settembre. La fiction di Rai1 con Serena Rossi ha ottenuto nell’ultimo episodio trasmesso domenica 14 febbraio 6.546.000 spettatori e il 26.4% di share, risultando di gran lunga il programma più visto della prima serata domenicale. In seconda posizione su Canale5, Live Non è la D’Urso (in onda dalle 21.48 all’1.22) ha ottenuto una media di 2.038.000 spettatori e del 12% di share. Ottimo terzo piazzamento su Rai3 Che tempo che fa (durato molto meno), che ha totalizzato 2.712.000 spettatori con il 10% di share, seguito da Che tempo che fa Il tavolo, che è stato visto da 1.446.000 spettatori con il 7.8% di share.

 

 

A seguire, tra gli altri ascolti di prime time: Justice League su Italia1 (1.576.000 spettatori, share 6.4%), Non è l’Arena su La7 (1.484.000 spettatori, share 5.6%, nella prima parte, e 990.000 spettatori, share 7.1%, nella seconda), 9-1-1 su Rai2 (1.181.000 spettatori, share 4.3%, nel primo episodio, e 1.051.000 spettatori, share 3.9%, nel secondo), Colette Un’Amica più forte di tutto su Rete4 (592.000 spettatori, share 2.6%), Family food fight su Tv8 (329.000 spettatori, share 1.3%), Quasi quasi cambio i miei sul Nove (279.000 spettatori, share 1%).

 

 

In access prime time, Soliti Ignotì di Rai1 ha ottenuto 4.977.000 spettatori e il 18% di share, battendo su Canale5 Paperissima Sprint, che ha registrato 3.490.000 spettatori e il 12.6% di share. Vittoria di Rai1 anche nel preserale con L’Eredità che ha totalizzato 4.811.000 spettatori e il 20.5% di share, mentre su Canale5 RiCaduta Libera ha ottenuto 3.565.000 spettatori e il 15.5% di share. Complessivamente le reti Rai hanno prevalso su quelle Mediaset sia in prime time che in seconda serata e nelle 24 ore.